3 aprile 2018

Ci sono quintali di carote selvatiche da raccogliere nei dintorni, ma rimane sempre il dubbio che potrebbero essere la somigliante cicuta, accipigna


4 commenti:

  1. Effettivamente non ci ho mai fatto caso alle carote selvatiche

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sto scoprendo un bel po' di erbe spontanee commestibili qui in zona, purtroppo molte non le conoscevo e le ho sempre snobbate ma sto preparando un documento foto e dettagli per riconoscerle, magari poi lo pubblico anche qui sul blog!

      Elimina
  2. Ehm... non morire... ahahahah!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono quasi sicuro che non sia cicuta, ma prima di mangiarle farò un altro controllo per verificare :D Per il momento le ho ripiantate un po' nell'orto e un po' in un vaso pieno d'acqua per tenerle fresche finchè non servono come cibo :P

      Elimina

Supporto Morale

I link verso Amazon solitamente sono affiliati e se acquisti qualcosa potrebbero donarmi una percentuale. A te però non costa niente di più, evviva!