17 maggio 2017

The Greasy Strangler: Onora il Padre Cucinando Unto Pesante


The Greasy Strangler è un film affascinante del 2016 diretto da Jim Hosking, una storia unta, sporca, trash e demenziale, a tratti estremamente violenta e sessualmente sporca, ma sempre senza prendersi mai troppo sul serio (caratteristica che ormai ho capito sia essenziale per ogni mio apprezzamento artistico).

I protagonisti di The Greasy Strangler sono padre e figlio (Ronnie e Brayden), due persone sovrappeso, sporche, maleducate e sociopatiche, che vivono in una casa disordinata, lurida e unta fino all’estremo. E’ proprio l’unto, il grasso che cola e affoga ogni cibo nel piatto a ispirare il titolo del film e a essere elemento fondamentale della sua trama spastica e imprevedibile.

Il rapporto tra Ronnie e Brayden è altamente psicolabile, il padre scontroso che raccoglie qualche soldo facendo da improbabile guida turistica per i luoghi legati alla storia della Disco Music, il figlio ormai over-40, pelato e disoccupato che non ha altro posto dove vivere e si fa ospitare in cambio di aiuto nei disco-tour e nel preparare pranzi e cene pieni di grassi, olio che unge salsicce e bacon già altamente calorici, con il padre che richiede ad alta voce ancora più olio, ancora più grasso, ancora, ancora!


Questo quadretto bucolico di famiglia fuori dagli schemi viene movimentato da due eventi improvvisi e a guardare bene altamente improbabili. A quanto pare Ronnie di notte si trasforma nel Greasy Strangler, lo strangolatore unto, un essere che sembra uscito dai vecchi b-movie trash anni 50, un essere che gira per la città uccidendo gente un po’ a caso con effetti speciali degni dei migliori film amatoriali. In parallelo, Brayden ha trovato una ragazza, un'inquietante donna che gli fa avancé durante uno dei disco-tour e ha una bella perversione per gli uomini viscidi e per le scoregge durante l’intimità.

Senza neanche stare a parlare oltre del perchè The Greasy Strangler è un capolavoro del trash artistico LULZ, dai un’occhiata al trailer qui sotto e se il film ti incuriosisce puoi comprarlo in DVD su Amazon oppure scaricarlo da qualche torrent intanto che ci pensi meglio.

Non consigliato ai deboli di cuore, a chi si impressiona facilmente e a chi ha problemi di colesterolo.

Trailer:




Supporto Morale

Se apprezzi quello che scrivo e devi già fare un ordine da Amazon, entraci da questi banner e link prima di comprare; per te non costa nulla in più, a me arriva una percentuale :)




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...