5 dicembre 2017

Midori (ミドリ) - Hello Everyone, Nice to Meet You, We are Midori (あらためまして、はじめまして、ミドリです。)


In qualche modo avevo perso di sfuggita di innamorarmi dei Midori (ミドリ) già qualche anno fa, quando una loro canzone era inserita in una raccolta amatoriale di vari gruppi jazzcore che avevo scaricato a random grazie a un link sulla pagina Last.FM dedicata a questo non-genere.

Se vuoi un riassunto della musica che i tipi cool limitano come jazzcore, immaginati un mix di strumenti a fiati sparati al massimo, ritmo spastico e di solito qualcuno che ci urla sopra cose incomprensibili. Insomma, dai Naked City ai Lights for Nero, ormai è da tempo che queste canzoni imprevedibili mi rallegrano la giornata insieme a quelle spazzcore.

Quindi non ho la minima idea del perchè non ricordavo neanche i Midori avendoli già ascoltati, forse dopo l’unica loro canzone nella raccolta amatoriale, non ero riuscito a trovare altro materiale. In ogni caso sono stato fortunato, perchè qualche settimana / mese fa, Last.fm ha deciso di consigliarmeli di nuovo.


I Midori sono giapponesi, hanno iniziato a suonare insieme nel 2003 e prima di sciogliere il gruppo nel 2010 avevano pubblicato pure un album per Sony Japan. Insomma, non certo una band del tutto alternativa e sconosciuta, sarà anche grazie alla cantante Mariko Gotō che si esibiva sul palco vestita da scolaretta giapponese, per piacere di tutti gli otaku più o meno maniaci.

Se vuoi iniziare ad ascoltare i Midori, un buon album per farlo è Hello Everyone, Nice to Meet You We are Midori (あらためまして、はじめまして、ミドリです。). Più o meno c’è dentro tutto quello che li rende speciali. Immaginalo come una registrazione di un gruppo jazzcore con pianoforte e archi che tra una canzone urlata e l’altra si mette ad ascoltare delle sigle romantiche di anime giapponesi. Il contrasto tra uno stile e l’altro, il passaggio da tranquillità a caos passionale, ha un qualcosa di catartico.

Ehy ma aspetta!

Non ti serve neanche immaginare, basta che ti ascolti le tracce in streaming qui sotto. Comodo l’internet!

Se poi anche tu vieni conquistato dai Midori, purtroppo non ho la minima idea di dove si possano comprare gli album, e probabilmente visto che il gruppo si è sciolto a loro neanche arrivano i soldi, quindi cercali pure su Soulseek. Buon ascolto.



2 commenti:

  1. Sai, l'ho scoperta per caso su Youtube....
    Che dire, è una sorpresa. Non conosco la musica giapponese, ma non ti nego che mi ha colpito.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tra l'altro ho scoperto che l'album completo in streaming lo ha caricato su Youtube un altro italiano :O Una delle cose più belle è vedere nel video del concerto che ci sono pure le famigliole con i bambini...

      Elimina

Supporto Morale

Se apprezzi quello che scrivo e devi già fare un ordine da Amazon, entraci da questi banner e link prima di comprare; per te non costa nulla in più, a me arriva una percentuale :)