6 novembre 2017

Dove Comprare Burro di Karitè (Biologico, Puro o Raffinato)?


Il burro di karitè (estratto dai frutti di una pianta chiamata anche “Vitellaria paradoxa” o “Butyrospermum parkii” WTF?) è una grande invenzione e si può usare come rimedio per problemi di pelle e corpo. Da anni ormai non compro più creme emollienti industriali piene di petrolio e gattini morti e invece mi faccio in casa le creme per labbra (tipo burrocacao), mani e faccia con karitè e olio d’oliva.

Queste creme “fai da te” al karitè costano molto meno al kg / litro rispetto a quelle che trovi nei negozi di minore qualità e non mi danno alcuna irritazione, essendo naturali al 100%.

Però c'è un problema: dove cazo compro il burro di karitè?

All’inizio avevo cominciato a comprarlo da una piccola associazione qui in zona, che aveva dei contatti diretti con chi lo produceva in Burkina Faso e Benin. Un barattolino da 100 grammi costava circa 7 euro e mi durava per mesi, ero molto soddisfatto.

Poi a un certo punto l’associazione ha chiuso e non sapevo più dove comprare il burro di karitè.

Argh!

Dove comprare il burro di karitè?



Per fortuna cercando online ho trovato un po’ di siti che vendevano burro di karitè biologico di buona qualità, ma la maggior parte sembravano poco affidabili o le spedizioni costavano troppo. Uno di questi era Naissance, una piccola azienda familiare dello Swansea in Galles.

Il loro sito era bruttissimo, però cercando opinioni ho scoperto che vendevano i loro prodotti naturali anche su Amazon italia!

Su Amazon Naissance vende burro di karitè biologico puro (grezzo) o raffinato, in formati di peso diverso (100 g, 250 g e fino a 1 kg!) a seconda di quanto te ne serve: ormai sono 4 anni che lo compro da loro tramite Amazon, per mia personalissima opinione la qualità è ottima, costa poco e le spedizioni sono gratis (anche senza Prime, basta ordinare dal loro utente UK)!

Burro di Karitè puro (grezzo, non raffinato)



Burro di Karitè raffinato



Senza dover passare per siti poco affidabili, faccio l’ordine direttamente su Amazon. Se ordini il burro da Naissance Italia la spedizione è gestita con Prime e ti arriva in 1 o 2 giorni. Il burro venduto da Naissance UK è lo stesso ma spediscono dall’inghilterra e ci mettono una decina di giorni ma le spedizioni sono gratuite anche se non hai Prime.

In ogni caso non ho mai avuto problemi e la qualità del burro è tra le migliori che io abbia provato negli anni.
Dalla descrizione di Naissance:
“Tutti i nostri prodotti biologici sono certificati. Questo significa che i prodotti sono completamente tracciabili fino alle fattorie biologiche di produzione, per essere sicuri che siano prodotti biologici genuini. L'ente di certificazione è UK Soil Association, l'organizzazione più nota nel Regno Unito per la certificazione di prodotti biologici, equivalente a Ecocert.”

Su altri siti come Greenme, AlFemminile, Yahoo Answers e IdeeGreen, consigliano anche di comprarlo in una farmacia o erboristeria locale oppure online su Zenstore, Fitocose e Burrodikarite.com (che in realtà riporta semplicemente link di Amazon), ma personalmente non li ho mai provati visto che mi trovo già bene.

Dove Comprare Burro di Karitè (Biologico, Puro o Raffinato)?

Quanto costa il burro di karitè?


Il prezzo medio del burro di karitè che compro di solito è circa 17 euro al KG, davvero pochissimo rispetto a quello che vendono nelle erboristerie o in negozi specializzati.

Naturalmente più ne prendi e meno ti costa, ad esempio il barattolino da 100 grammi costa circa 7 euro, praticamente 70 euro al kg :P

Se non sei sicuro e vuoi prima provarlo, inizia a prenderne 100 grammi, vedi se va bene per i tuoi bisogni e nel caso al secondo ordine ne prendi 500 grammi o 1 kg.

Ho provato diverse “marche” di karitè, più o meno costose, e spesso quelli che costavano di più erano di qualità peggiore...

Meglio il burro di karitè grezzo o raffinato?


Di solito il burro “grezzo” ha un odore più forte rispetto a quello “raffinato”, però c’è chi sostiene che quello grezzo è più “puro” e quindi faccia meglio rispetto a quello “raffinato” che viene ripulito meglio dalle impurità.

Personalmente mi trovo bene con quello grezzo, li ho provati entrambi e non ho sentito alcuna differenza di odore. A volte quello grezzo costa anche un po’ meno di quello raffinato, quindi risparmio :P

Anche in questo caso puoi provarli entrambi e sentire quale preferisci.

Probabilmente dipende anche molto dall’uso che ne devi fare: se usi il burro mescolato con olio di oliva o altro per fare creme, non sentirai alcuna differenza con quello raffinato.



Il burro di karitè puzza?


Dipende dalla qualità e da chi lo produce!

In passato ho comprato del burro di karitè di alcune marche che puzzavano parecchio. Quello che compro ora di Naissance non ha odori particolari o fastidiosi.

Credo comunque che anche l’olfatto sia altamente soggettivo: come sempre in questi casi fidati del tuo naso. Prova a prenderlo e annusalo, se non ti piace scegli un’altra marca!

Anche per l’odore dipende molto da come userai il burro di karitè: se lo mischi con altre cose, il suo odore o profumo cambia.

Io mischiandolo con l’olio d’oliva, la crema che ne esce profuma di olio d’oliva, il che è favoloso.

Dove conservare il burro di karitè?


Quando faccio le creme le tengo in piccoli contenitori di plastica riutilizzati da vecchie creme, con tappo a vite. Li tengo in bagno o me li porto in giro senza alcun problema.

Se non hai tenuto da parte dei vasetti di vecchie creme, puoi comprarne di nuovi su Amazon.

Il burro di karitè avanzato che userò per le future creme lo tengo invece nel contenitore stesso in cui te lo spedisce Naissance, e conservato in frigo così dura di più (ricordati che è un prodotto naturale).



Il burro di karitè si scioglie in estate?


Di solito quello che ricevi a casa è una specie di saponetta dura, se d’estate fa TANTO caldo potrebbe eventualmente ammorbidirsi un poco durante la spedizione, ma niente di problematico.

Quello di Naissance è spedito dentro contenitori di plastica ermetici a vite, quindi non c’è pericolo che esca o si rovini.

Quando usi il burro di karitè per fare delle creme invece (ad esempio mischiandolo con l’olio) allora è già una crema densa e se fa TANTO caldo potrebbe liquefarsi.

Il consiglio è semplicemente quello di fare creme più dense d’estate, usando una quantità maggiore di burro rispetto all’olio.

Altre domande o dubbi?


Se ti serve qualche altra informazione su dove comprare il burro di karitè, come usarlo o consigli random, lasciami pure un commento qui sotto :P


Nessun commento:

Posta un commento

Supporto Morale

Se apprezzi quello che scrivo e devi già fare un ordine da Amazon, entraci da questi banner e link prima di comprare; per te non costa nulla in più, a me arriva una percentuale :)




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...