18 gennaio 2017

PC Gaming a 600 euro (Intel): Assembla e Gioca nel 2017


Nelle scorse settimane mi hanno chiesto dei consigli per assemblare un PC fisso per giocare senza spendere troppo e ho passato qualche giorno a informarmi sulle ultime novità hardware e i componenti migliori per avere ottime prestazioni da gaming rimanendo sotto ai 600 euro. In questa pagina trovi quindi un riassunto dei pezzi che consiglio se vuoi comprare un nuovo PC nel 2017, in grado di far girare la maggior parte dei giochi usciti a oggi ad alta risoluzione e con un buon frame rate.

Naturalmente poi scaricati Steam e fai una lista dei giochi che ti interessano su Isthereanydeal in modo che ti arrivi una email quando si abbassano al prezzo che vorresti. Così risparmi e giochi di più, facile :P

Componenti PC consigliati e prezzi 2017


ComponenteModelloPrezzo Medio
Scheda MadreGigabyte H110M-S2H60 €
ProcessoreIntel Core i3-6100120 €
Scheda VideoGeForce GTX 1050 ti 4GB175 €
RAMCrucial 8GB55 €
SSDCrucial MX300 SSD 275 GB80 €
AlimentatoreCorsair CX50061 €
CaseAerocool Aero 50034 €
TotalePC Completo 585 €

Se hai un po’ di esperienza con il montaggio di un PC e vuoi conoscere meglio le specifiche dei componenti, ecco alcuni dettagli più approfonditi per ogni singolo pezzo che consiglio in questa build. Puoi trovare anche altri consigli simili su APCG, APCO, PCOra, Ridble e Breaking Tech.


Scheda Madre

 


Scheda Madre (Motherboard): Gigabyte H110M-S2H
Dimensioni: micro ATX (24.4cm x 22.5cm)
Socket Processore: LGA 1151 per Intel Core i7 / Core i5 / Core i3
Memoria Supportata: DDR4 SDRAM (fino a 32 GB), 288 PIN
Cavi inclusi: 2 cavi SATA 3
Slot PCi: 1 slot PCi Express 16x + 2 slot PCi Express 1x
Porte USB: 2 porte 3.0 e 4 porte 2.0 
Prezzo medio: 60 € su Amazon
Recensioni: leggi le recensioni di chi lo ha già comprato (media 4.7 stelle su 5) 
Commento: questa è un’ottima motherboard per un prezzo davvero basso, ha tutto quello che serve per supportare schede video, processori e RAM di ultima generazione, senza spendere di più per schede con più slot che poi non si usano. Solitamente quello che devi tenere conto quando scegli una scheda madre è se le dimensioni ci stanno nel case, se l’attacco del processore è compatibile, quanti slot PCi-E devi usare e se supporta RAM DDR3 o DDR4. E’ molto importante che tutti i componenti siano compatibili con la scheda madre (o viceversa), altrimenti come fai ad attaccarli insieme?

Fluttuazione del prezzo nel tempo:


Video recensione della scheda madre:



Processore



Processore (CPU): Intel Core i3-6100 Skylake
Velocità: 3.7 GHz
Socket Processore: LGA 1151
Core: Dual Core
Dissipatore: Incluso nella scatola
Supporto RAM: DDR3 e DDR4
Prezzo medio: 120 su Amazon
Recensioni: leggi le recensioni di chi lo ha già comprato (media 4.8 stelle su 5)
Commento: la Intel ha creato i suoi i3 Skylake come alternativa economica ma molto potente, quindi spendendo poco puoi avere un ottimo processore ideale per giocare. Personalmente preferisco questi processori Intel, ma credo che ormai cambi davvero poco con quelli AMD. Solitamente si consiglia di scegliere schede video nVidia GeForce quando si prende un processore Intel. Quello che devi controllare quando scegli un processore è se l’attacco è adatto quello della scheda madre (socket) e che tipo di RAM supporta.

Fluttuazione del prezzo nel tempo:


Video recensione del processore:



Scheda Grafica



Scheda Grafica (GPU): GIGABYTE NVIDIA GeForce GTX 1050 ti 4 GB, 128 bit
Interfaccia: PCIE 3.0
Memoria: 4GB GDDR5
Velocità: 1455 GHz
Possibilità di overclocking: si
Prezzo medio: 175 su Amazon
Recensioni: leggi le recensioni di chi lo ha già comprato (media 4.4 stelle su 5)
Commento: una scheda video potentissima per un prezzo davvero basso (si può trovare anche sotto ai 160 euro su Amazon), perfetta per assemblare un PC da gaming economico. Con questa GPU puoi fare girare facilmente giochi usciti da poco ad alta risoluzione e con una buona velocità. La GTX 1050 si collega facilmente alla scheda madre tramite attacco PCI Express e e grazie alle due ventole riesce a raffreddare per bene senza bisogno di altro.

Fluttuazione del prezzo nel tempo:


Video recensione della scheda video:



Memoria RAM



Memoria RAM: Crucial CT8G4DFD8213 8 GB
Tipo di RAM: DDR4
Velocità RAM: 2133 MT/s
Connettore: 288 Pin
Prezzo medio: 55 € su Amazon
Recensioni: leggi le recensioni di chi lo ha già comprato (media 4.7 stelle su 5)
Commento: Solitamente comprando una sola memoria da 8 GB si risparmia un poco rispetto al comprare 2 memorie da 4 GB l’una, anche se l’usare 2 RAM in parallelo aumenta un po’ la velocità. Visto che in questo caso dobbiamo risparmiare e tenendo conto di eventuali upgrade futuri (possiamo comprare altri 8 GB e metterli in parallelo se servono tra qualche anno) ho quindi scelto un solo banco da 8GB. Ci sono diverse buone marche che producono RAM, ho scelto una Crucial semplicemente perchè mi sono trovato bene in passato e perchè era quella che costava meno :P Se ne volete prendere un’altra, fate attenzione al numero di PIN (288) che sia compatibile con gli attacchi della scheda madre e che il tipo di RAM (DDR4) sia compatibile con RAM e Processore.

Fluttuazione del prezzo nel tempo:


Alimentatore



Alimentatore: Corsair CX500 V2 da 500 W
Certificazione: 80 Plus Bronze
Dimensioni: ATX
Attacchi elettrici: 1 Connettore ATX, 1 Connettore EPS 8 pin, 1 Connettore floppy, 4 Connettori a 4 pin, 2 Connettori: PCIe (6+2 pin), 5 Connettori SATA
Prezzo medio:61 € su Amazon
Recensioni: leggi le recensioni di chi lo ha già comprato (media 4.5 stelle su 5)
Commento: all’inizio per questo PC avevo pensato di usare un alimentatore Corsair VS a 650 W, ma leggendo le recensioni ho letto che le versioni CX rimangono quelle con la qualità maggiore e facendo un calcolo di quanto consumano tutti i precedenti prezzi su pcpartpicker.com ho visto che il consumo era attorno ai 300W quindi basta un alimentatore da 500W. E’ molto importante che l’alimentatore che compri sia un po’ più alto di wattaggio rispetto al totale dell’energia consumata, per essere sicuri che possa sostenere il carico, tenendo anche conto di eventuali dispersioni. La certificazione 80 Plus assicura la qualità dei componenti e Corsair solitamente offre 3 anni di garanzia sull’hardware.

Fluttuazione del prezzo nel tempo:


Video recensione dell'alimentatore:



Solid State Drive



SSD: Crucial MX300
Dimensioni: 275 GB
Attacco: SATA
Velocità di lettura: 530 MB/s
Velocità di scrittura: 510 MB/s*
Prezzo medio: 80 su Amazon
Recensioni: leggi le recensioni di chi lo ha già comprato (media 4.7 stelle su 5)
Commento: ultimamente consiglio di scegliere un SSD (Solid State Drive) per un nuovo PC, sopratutto se da gaming, siccome le prestazioni, caricamenti e scrittura sono esponenzialmente più veloci di un classico Hard Disk. La differenza si vede però anche nel prezzo, quindi per risparmiare bisogna stare su una dimensione al di sotto dei 300 GB, poichè SSD da 1 TB sono ancora molto costosi. Sul mio attuale PC da gioco ho installato un SSD da 120 GB e mi basta lo spazio senza problemi, semplicemente disinstallo i giochi quando ho finito di giocarci, lo tengo pulito senza installare programmi inutili e non ci scarico altro. Nel caso in cui vi serva più spazio di archiviazione, potete eventualmente aggiungere un HD da tenere come archivio, magari anche esterno.

Fluttuazione del prezzo nel tempo:


Video recensione del SSD:



Case del PC



Case: Aerocool Aero 500
Dimensioni: 20,3 x 43,9 x 50,5 cm
Ventole: 1 ventola già presente nel case
USB Aggiuntive: 1 x USB 3.0 + 2 x USB 2.0
Schede Madre supportate: ATX / micro ATX / mini-ITX
HD / SSD supportati: 2 spazi per HD da 5.25”, 4 spazi per HD da 3.5”, 2 spazi per SSD da 2.5”
Prezzo medio: 34 su Amazon
Recensioni: leggi le recensioni di chi lo ha già comprato (media 4.5 stelle su 5)
Commento: alla fine il case è importante perchè deve contenere tutti i pezzi del computer, però allo stesso tempo è inutile spenderci troppo se non devi montare chissà quale strano componente. Questo Aero 500 è di ottima qualità, ha un sacco di spazio al suo interno e costa pochissimo, cosa vuoi di meglio? Ci puoi installare facilmente i diversi pezzi che ho elencato qui sopra. Solitamente quando si sceglie un case la cosa importante da tenere conto è se si può attaccare la misura di Scheda Madre scelta (in questo caso Micro ATX) e se ci stanno anche gli altri componenti in larghezza.

A volte Amazon non ha a disposizione questo Aero 500, in caso sia momentaneamente non disponibile e hai fretta puoi anche scegliere lo Zalman T5 che costa circa lo stesso prezzo ed è altrettanto ottimo per un PC gaming di fascia media.

Fluttuazione del prezzo nel tempo:


Video recensione del case:



Quelli elencati qui sopra sono tutti i pezzi di cui hai bisogno per assemblare un computer ottimo a meno di 600 euro, tenendo comunque conto che i prezzi variano anche da un giorno all’altro. Ci sono però altre cose di cui potresti aver bisogno per poter effettivamente utilizzare il PC.

Tastiera e Mouse


Visto che per questo PC vuoi spendere poco ti direi di chiedere in giro ad amici o parenti se hanno una tastiera e mouse che non usano più da regalarti, o magari li hai già quindi non ti servono neanche. Se non hai amici e non hai mai avuto un PC prima, oppure se vuoi semplicemente comprarli nuovi, puoi scegliere un mouse da 4.5 euro e una tastiera da 6 euro su Amazon. Costano poco, in generale funzionano e sei a posto.

Se hai in mente di giocare su PC dalla tua scrivania vanno benissimo un mouse / tastiera con cavo USB, se invece vuoi usare il nuovo PC da gaming come una console e giocare comodamente sul divano, allora ti servirà una versione wireless. Io avevo preso la combo Logitech MK270 Kit (28 euro su Amazon) che comprende mouse e tastiera senza fili, li sto usando da più di due anni e sono ottimi, durata delle batteria altissima e hanno pure un sistema di fuoriuscita dell’acqua nel caso ti cada qualche liquido sulla tastiera.

Schermo o televisore


Di solito metto in conto che tu abbia già un monitor oppure una televisione con entrata HDMI a cui ci puoi attaccare il tuo nuovo PC, in caso contrario ti serve. Non mi sono aggiornato sugli ultimi schermi o televisori, quindi ti consiglio semplicemente di guardare su Amazon gli schermi con le migliori recensioni e le televisioni con le migliori recensioni, filtrando per il prezzo e la grandezza che preferisci.

Se non ce lo hai già, devi prendere anche un cavo HDMI (circa 7 euro su Amazon) che collegherà la scheda video allo schermo o alla televisione.


PC lontano dal modem ADSL? Usa una scheda WiFi


Solitamente un PC da gioco si collega al modem ADSL o router usando un semplice cavo Ethernet Rj45 (anche in questo caso, se non ne hai già uno lo puoi trovare facilmente su Amazon) e a quel punto non devi fare altro, il PC è connesso a internet.

Se per qualche motivo non puoi tirare un cavo per collegare il tuo PC, sei troppo lontano dal modem o preferisci fare tutto senza fili, allora puoi scegliere una semplice scheda di rete Wireless, come la Scheda WLAN PCI Express di CSL (15 euro su Amazon). Questa scheda è compatibile con la scheda madre e gli altri componenti che ti ho consigliato qui sopra. A quel punto il tuo PC fisso diventa come un portatile e ti colleghi a internet tramite il WiFi di casa.

Quale controller per giocare su PC?


Ormai su Steam la maggior parte dei giochi supporta il pad, non hai bisogno di usare per forza mouse e tastiera per giocare. La scelta per il controller su PC è facile: usa un pad dell’Xbox 360 con il cavo USB. Lo attacchi, Windows lo riconosce, e funziona senza alcun problema. Se hai invece un pad Xbox 360 senza fili, per collegarlo al PC ti serve l’adattatore wireless Microsoft, consiglio quello originale (su Amazon a circa 19 euro). L’xbox 360 ha venduto molto in Italia, quindi forse hai già un controller a casa, o magari lo puoi chiedere a qualche amico che non lo usa più, o ancora cercarlo usato a qualche mercatino dell’usato o su Subito.it. Se proprio non lo trovi gratis o a poco, lo puoi comprare su Amazon nuovo a circa 30 euro.

Quale sistema operativo per giocare su PC?


Per poter usare il PC hai bisogno di un ultima cosa: il sistema operativo. Se vuoi giocare su PC purtroppo al momento Windows è ancora la scelta obbligata, siccome molti giochi non funzionano su Linux o Steam OS (o MAC).


In generale non mi sta molto simpatico Windows 10, soprattutto per il fatto che hanno obbligato milioni di persone a usarlo anche se non volevano. Togliendo il mio odio irrazionale (?), comunque se stai costruendo un nuovo PC da zero, probabilmente ti conviene scegliere Windows 10, giusto per essere sicuri di avere il sistema operativo più aggiornato e compatibile con i giochi futuri. Io sto ancora usando Windows 8, ma leggendo vari commenti su NeoGAF sembra che Windows 10, a parte i soliti problemi random di Windows, possa essere ok.

Con Win10 potrai anche utilizzare le Direct X 12, che sono esclusiva di Windows 10 e che potrebbero essere necessarie per futuri giochi, o almeno contribuire in qualche modo a fare girare meglio alcuni giochi.

Puoi comprare una codice di attivazione originale per Windows 10 su eBay, si trovano attorno a 5 euro, quindi davvero poco, non vale la pena stare a scaricarlo pirata. In pratica il venditore ti vende solamente il codice che ti serve, senza dover spedirti il DVD a casa.

Segui solamente questi 4 consigli prima di comprare una key Windows su eBay:
  1. Controlla che il venditore sia di “Affidabilità Top”, il che significa che ha migliaia di feedback positivi e quindi quello che vende dovrebbe essere più affidabile.
  2. Leggi i commenti di feedback del venditore prima di comprare, assicurarti di vedere cosa dicono altre persone che hanno comprato lo stesso codice.
  3. Assicurati che il codice sia per una versione di Windows 10 compatibile con quello che vuoi (per esempio in lingua italiana o inglese)
  4. Scegli Windows 10 64 bit e assicurati che sia la versione completa (leggi la descrizione dell’oggetto)

Una volta che hai il codice originale comprato a poco su eBay, puoi scaricare il file di installazione di Windows 10 direttamente dal sito Microsoft, scegliendo quello per chiavetta USB. In questo modo puoi installare Windows sul nuovo PC semplicemente usando la porta USB, senza dover prendere anche un lettore DVD.

Video tutorial su come assemblare il tuo PC

Ora che hai tutti i pezzi del tuo nuovo computer, devi solo montarli insieme. Come fare? Semplice, segui i consigli di questi tutorial video, fai come dicono e sei sicuro (forse) che il tuo PC non esploda.



Siti utili per assemblare un PC da gioco


Per scegliere i pezzi del PC ho letto tanti articoli, forum e consigli di altri giocatori, ecco quindi una serie di link utili per approfondire l’argomento e scegliere con più consapevolezza:


Se hai domande o consigli, lasciami pure un messaggio qui sotto :)

4 commenti:

  1. Io non potrei mai farcela ma fortunatamente mio fratello adora dilettarsi in questa "arte".. ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ultimo PC l'ho montato qualche anno fa insieme a un'altro amico, ogni volta che ne devo fare uno nuovo passa così tanto tempo che mi dimentico come si fa, ma poi quando hai i pezzi sotto mano in un modo o nell'altro li metti insieme! ;P

      Elimina
  2. ciao, mi chiedevo se conosci lo Smach Z e se secondo te è valido come alternativa portatile al computer. Non sono un'esperta ma per i giochi indie mi sembra l'ideale :D
    naxin

    RispondiElimina
  3. Non conoscevo lo Smach Z, come idea sembra interessante (una steam machine portatile), bisogna capire se è adatta per tutti i giochi, come funziona l'interazione con Steam e quanto costerà (da quanto ho capito non è ancora uscito?)

    RispondiElimina

Supporto Morale

Se apprezzi quello che scrivo e devi già fare un ordine da Amazon, entraci da questi banner e link prima di comprare; per te non costa nulla in più, a me arriva una percentuale :)




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...