4 ottobre 2015

The Beginner's Guide: una storia interattiva da interpretare attraverso giochi astratti


The Beginner's Guide è il nuovo "gioco" pubblicato dal creatore di The Stanley Parable, uno dei miei "giochi" preferiti del 2013 (senza dimenticare il mod originale da cui è nato tutto). Metto tra parentesi "gioco" perchè The Beginner's Guide, esattamente come The Stanley Parable, è più che altro una storia interattiva, in cui seguire una trama ascoltando la voce del narratore e osservando l'ambiente tridimensionale in prima persona. 

Questo nuova storia creata da Davey Wreden non ha dei bivi meta narrativi come nel precedente progetto, ma è una trama lineare di circa un ora e mezza, con risvolti molto più seri e psicologicamente autobiografici rispetto al mix di nonsense e ironia di Stanley. Prendetelo quindi come un film in cui muovervi con attenzione, un thriller psicologico con al centro lo sviluppo di videogames sperimentali e astratti.


Senza spoilerare la vicenda, posso dire che The Beginner's Guide racconta il tentativo di entrare in contatto con qualcuno immaginando la sua personalità attraverso gli strani videogiochi da lui creati, tra commenti sulle implicazioni del gameplay con la vita, ansia sociale e una personale interpretazione su cosa sia stato realmente raccontato, chi ha creato cosa, chi è chi, cosa sia reale e cosa frutto della finzione narrativa.


Non vale la pena dire altro, come per un libro o un film, se il trailer qui sotto vi interessa dategli una possibilità, potete comprarlo in offerta su Steam a 7 euro fino al 8 ottobre (poi eventualmente tenetelo in lista su Isthereanydeal per sapere se si abbassa di prezzo). E alla fine, tentate di ricollegare i 3 punti.


Supporto Morale

Se apprezzi quello che scrivo e devi già fare un ordine da Amazon, entraci da questi banner e link prima di comprare; per te non costa nulla in più, a me arriva una percentuale :)