7 aprile 2014

Tower of Guns: morti, proiettili, powerup e favolosa roba random


Tower of Guns è un gioco indipendente sviluppato da Joe Mirabello / Terrible Posture Games, uscito per PC a Marzo 2014. Cosa è Tower of Guns? E’ uno splendido mix di generi che può essere classificato come FPS-Roguelike, un cocktail composto da un po’ di Doom / Quake (combattimenti in prima persona, stanze da superare uccidendo tutti i nemici, velocità e stile arcade), qualche goccia di Borderlands (armi “rare”, level-up vari, bonus e stile grafico) su una base Roguelike appunto (morte permanente, livelli e potenziamenti random a ogni nuova partita).


L’obiettivo di Tower of Guns è quello di raggiungere la cima di questa torre composta da innumerevoli stanze che a ogni nuovo gioco verranno create in maniera casuale, con nemici, spazi, trappole e passaggi sempre (o quasi) diversi. Si gioca come un classico FPS arcade anni ‘90, con visuale in soggettiva, stanze da superare uccidendo nemici ed evitando trappole, zone segrete da scoprire e una sola arma che può essere scelta prima di iniziare la scalata, tra quelle disponibili (di cui una buona parte tra quelle più forti e strambe sono da sbloccare proseguendo nel gioco).


Avete una sola possibilità per raggiungere la cima della torre, nel senso che una volta morti, dovrete ricominciare dal primo piano.. Tower of Guns non è un gioco facile, saremo circondati da decine di nemici, trappole, burroni e lava, con centinaia e CENTINAIA di proiettili sparati verso di noi.. ma in nostro aiuto arriveranno una quantità enorme di power-up in grado di migliorare le nostre prestazioni: salto multiplo, aumento dell’attacco, aumento della difesa, proiettili a inseguimento, proiettili esplosivi a zona, aumento della fortuna, aumento della vita.. tutto questo naturalmente seguendo la legge dei rare-drop, potenziamenti che i nemici potrebbero lasciare a terra una volta morti, seguendo varie statistiche di probabilità e fortuna.


Il gioco ci “facilità” la vita anche con una serie di potenziamenti base che possiamo scegliere prima di ogni partita, a seconda del nostro stile di gioco: ad esempio quello che ci fornisce subito del doppio salto, quello che ci rende molto più resistenti (ma più lenti), quello che rende le nostre armi più forti ma togliendoci energia, ecc. ecc. Tutti questi “potenziamenti base” si sbloccano riuscendo a proseguire sempre più nel gioco, magari droppati dai boss alla fine di ogni piano o per altre casualità varie (ad esempio se morite troppo spesso, potreste sbloccare bonus che diminuiscono la difficoltà del gioco).


Perchè Tower of Guns è un gioco divertente? Perchè un bel gioco arcade, veloce e complesso nella sua seplicità da FPS anni ‘90, che regala grande soddisfazione nel riuscire a salire sempre di più nella torre, schivando centinaia (migliaia!) di proiettili che ci vengono sparati addosso da ogni angolo, dopo le numerosi morti che ci riportano sempre all’inizio senza potenziamenti, la nostra bravura aumenta pian piano che impariamo lo stile di stanze e nemici, con l’eccitazione del trovare qualche nuovo power-up raro che possa migliorare ulteriormente le nostre prestazioni e darci qualche chance in più contro gli enormi boss di fine area.

Tower of Guns è un gioco da assaporare senza fretta di finirlo, con partite che dureranno solo pochi minuti e altre anche un paio di ore, con la voglia di vedere fino a che punto riusciremo ad arrivare questa volta. Insomma, un bel FPS arcade sempre nuovo a ogni partita, grazie alla sua creazione random di livelli e potenziamenti a disposizione, l’unica pecca è la mancanza di una modalità in cooperativa, quindi se vi interessa comprate Tower of Guns (11 euro su Humble Store che poi vi da una chiave Steam) così magari faranno un seguito con anche la coop. Buon divertimento!

Supporto Morale

Se apprezzi quello che scrivo e devi già fare un ordine da Amazon, entraci da questi banner e link prima di comprare; per te non costa nulla in più, a me arriva una percentuale :)




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...