13 ottobre 2014

Come traslocare da una casa in cui sei cresciuto e che ti regala frutta e verdura per ogni stagione?


7 commenti:

  1. Ma infatti: Nuuuu! Io voto l'opzione B&B!

    RispondiElimina
  2. Mia sorella si faceva spedire la frutta di casa :)

    RispondiElimina
  3. @Nyu: ancora non sappiamo bene se / come / quando, ma siccome la casa in cui abitiamo ora è una bifamiliare molto grande e nell'appartamento di fianco ci vivono mia madre e mia sorella, prossimamente mia sorella si trasferisce da un'altra parte a vivere col suo ragazzo e nostra madre preferisce trasferirsi anche lei in una casa più piccola, a quel punto l'appartamento di fianco al nostro rimarrebbe vuoto, ma sarebbe uno spreco lasciarlo vuoto, e di affittarlo a qualcuno che non conosciamo non ci va, un po' per privacy (ci sono diverse parti della casa in comune) un po' per difficoltà nel dividere alcuni costi / parti della struttura..

    @Clyo: c'è anche l'opzione "sala prove per gruppi musicali", "uffici per coworking", "stanze da riempire di gattini" e "centro sociale" ma tutti hanno varie problematiche :U

    @Acalia: si mi dispiacerebbe un sacco, a meno di non trovare un'altra casa esattamente come la vorremmo e con tanti alberi da frutta :P

    @Marco: potrebbe essere un'idea, ma se lasciamo questa casa mi sa che dovremmo venderla a qualcuno che poi si tiene la frutta :O

    RispondiElimina
  4. Non ci dobbiamo fare la sede di Unseen? Ho già fatto creare l'insegna luminosa da appendere fuori :D

    RispondiElimina
  5. si, appena troviamo finanziatori asiatici che ci mantengono a vita :O

    RispondiElimina

Supporto Morale

Se apprezzi quello che scrivo e devi già fare un ordine da Amazon, entraci da questi banner e link prima di comprare; per te non costa nulla in più, a me arriva una percentuale :)




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...