26 settembre 2014

i 10 migliori giochi per PSP che nessuno ti ha MAI consigliato

Top 10 giochi per PSP


Nel 2006 Sony tenta di entrare nel mercato delle console portatili con la PSP, una sigla che sta per l’originale nome di “PlayStation Portable”, usando un hardware molto più potente di quello usato da Nintendo per il suo DS, uno stile meno “giocoso” e più “cool” per impressionare gli amanti della tecnologia alla moda. Purtroppo la PSP ha avuto un vero successo solamente in Giappone, grazie soprattutto alla saga di Monster Hunter che ha venduto milioni di copie, mentre in Europa e America Sony ha faticato a vendere console portatile e relativi giochi.

Se sei tra quelle persone che hanno aspettato l’uscita della PSVita per comprare finalmente una PSP a prezzo bassissimo (magari usata su Ebay Annunci dove si trova anche sotto i 60 euro) forse conosci già i giochi più belli per questa console, tra quelli più famosi, come i vari Assassin's Creed, Gran Turismo, God Of War, Final Fantasy e Metal Gear Solid. Esistono tantissime liste che presentano le loro Top 10 dei Giochi per PSP (come su MultiPlayer, Ludomedia, Everyeye), ma solitamente questi elenchi non sono altro che un insieme di titoli comuni molto conosciuti e che probabilmente hai già comprato da tempo in offerta da Gameshitop.

Per tutti i giocatori che vogliono approfondire ulteriormente la libreria di giochi per PSP più rari e interessanti, rimasti per lo più sconosciuti, ecco una personale top 10 di videogames alternativi da aggiungere alla tua collezione per verdi nerd jappo-hardcore e qualche consiglio su dove comprarli al minor prezzo! Se ti interessa, ho fatto una lista simile anche per i migliori giochi Wii U che nessuno consiglia mai. Buon divertimento :)

10) Jikandia: The Timeless Land
Sviluppatore
: Opus Studio Inc. / Idea Factory
Prezzo: 11 euro
Rarità: 4/5
Perchè dovresti averlo nella tua collezione:  Jikandia è un dungeon action RPG 2D a scorrimento laterale, in cui esplorare diversi livelli che vengono creati a random in base al tempo che avete per giocare. Quindi se siete in treno potete settare un dungeon che duri 1 ora, oppure se siete in bagno che aspettate l’ispirazione settare un dungeon da 5 minuti.. e questi verranno creati esattamente con quella durata. Naturalmente i dungeon più lunghi saranno anche i più difficili, ma sapranno anche regalarvi un migliore loot di armi rare e potenti, con cui sconfiggere i boss enormi di fine livello. Oltre alla splendida pixel art, Jikandia è anche un gioco pubblicato in un numero limitato di copie e col passare degli anni probabilmente aumenterà molto la sua rarità e quindi il suo valore.



09) Crush
Sviluppatore: Zoë Mode
Prezzo: 9 euro
Rarità: 2/5
Perchè dovresti averlo nella tua collezione: Crush è un interessante platform / puzzle che mette alla prova la vostra capacità di ragionare con i piani bidimensionali e tridimensionali, che possono essere scambiati a piacimento per creare nuove piattaforme o raggiungere zone del livello prima irraggiungibili. Con un tasto il mondo 3D che stavate esplorando si trasforma in un mondo 2D e la vostra prospettiva cambia completamente. Questo sistema di deformazione dello spazio va a creare una serie di complessi enigmi in cui capire come muoversi tra una zona e l’altra dell’area per riuscire a raggiungere l’uscita. Crush non è sicuramente un gioco facile, ma regala una enorme soddisfazione a qualsiasi amante delle sfide mentali. Sfortunatamente il gioco non ha venduto molto ed è rimasto tra le perle sconosciute per PSP, oggi non si trova facilmente nei negozi ma la sua rarità non dovrebbe alzarsi troppo nel tempo e pochi conoscono la sua qualità, quindi dovreste riuscire a trovarlo facilmente a poco se avete un po’ di pazienza!



08) Gundam Versus Gundam Next Plus
Sviluppatore: Capcom / Namco Bandai Games
Prezzo: 15 euro
Rarità: 3/5
Tra i migliori giochi per PSP purtroppo alcuni non sono mai stati pubblicati ufficialmente in Europa, ma fortunatamente è possibile comprarli online senza troppi sforzi. Uscito solamente in Giappone, questo Gundam VS Gundam Next Plus è un velocissimo arcade brawler in cui combattere in team usando i famosi mech della serie Gundam, tra quelli classici anni ‘80 e gli ultimi più moderni, per arrivare a una scelta di personaggi di più di 100 robot giocabili! Gundam VS Gundam è una meraviglia non solo per gli appassionati di mech, ma per qualsiasi amante dei picchiaduro frenetici in arena: scegliete il vostro robot in base allo stile di gioco preferito, se volete colpire da vicino con spade laser o da lontano con missili, e preparatevi a una lunghissima serie di combattimenti esaltanti volando da una parte all’altra dello schermo. Il gioco ha venduto parecchio in Giappone ed è facile da trovare anche qui in Italia grazie a eBay.


9) Chikyuu Boueigun 2 / Earth Defense Force 2 Portable
Sviluppatore: Sandlot
Prezzo: 18 euro
Rarità: 3/5
Cosa si potrebbe chiedere di meglio di una versione portatile di uno dei migliori giochi coop di sempre? Chikyuu Boueigun 2 / Global Defense Force Portable è il gioco che hanno sempre sognato gli appassionati di b-movie fantascientifici in cui insetti giganti, dinosauri mutanti e robot alieni scendono sulla terra per portare caos e distruzione.. e solamente voi, con tutte le vostre armi sempre più potenti, e con l’aiuto di amici fidati, potete fermarli. In questa versione per PSP di Global Defense Force il multiplayer cooperativo è stato aumentato fino a 4 giocatori e ovviamente, come da tradizione SandLot, il gioco comincerà a rallentare paurosamente per tutti i nemici e le esplosioni che saranno create su schermo… creando un effetto “slow motion” dannatamente epico. Chikyuu Boueigun 2 è uscito solamente in Giappone ma il sistema di missioni permette di giocarlo tutto senza problemi, procedendo di missione in missione uccidendo tutti i nemici e scegliendo armi migliori guardando la loro scheda delle caratteristiche.



6) ZHP: Unlosing Ranger VS Darkdeath Evilman
Sviluppatore: Nippon Ichi Software
Prezzo: 60+ euro
Rarità: 5/5
Zettai Hero Project: Unlosing Ranger VS Darkdeath Evilman dovrebbe essere nella vostra collezione di giochi per PSP solo per il suo titolo, ma per fortuna è anche uno dei giochi più interessanti e divertenti disponibili per la console. Un roguelike strategico in tempo quasi reale, in cui diventare dei demenziali super eroi per salvare il mondo con stile, esplorando dungeon random, raccogliendo armi e oggetti sempre più forti, sconfiggendo nemici assurdi e morendo tante, tante volte. Difficile riuscire a spiegare brevemente il profondo sistema di gestione del personaggio e delle sue potenzialità… ma se amate gli strategici e l’humor surreale, questo gioco fa per voi. ZHP è una vera perla rara nel catalogo NIS, non ne hanno distribuite molte copie e anche il suo prezzo aumenterà ancora di più con il tempo… fatelo vostro ASAP :P



5) Disgaea Infinite
Sviluppatore: Nippon Ichi Software
Prezzo: 46 euro
Rarità: 5/5
Se amate i viaggi nel tempo e le visual novel, Disgaea Infinite sarà il vostro nuovo “best game ever”. Anche se si chiama Disgaea, questo non centra niente con gli strategici a turni. Disgaea Infinite è una avventura grafica sviluppata su una complessa linea temporale, in cui è possibile entrare nel corpo dei vari personaggi per modificare le loro azioni e di conseguenza lo sviluppo della trama, che gira attorno a poche ore delicate da poter ripetere all’infinito grazie al viaggio nel tempo, in modo da capire cosa sia successo al budino esplosivo e trovare una soluzione.. si perchè naturalmente Disgaea Infinite è un concentrato di bellissime situazioni demenziali, con personaggi bizzarri e uno stile che pochi altri giochi possono vantare. Anche in questo caso, questo titolo per PSP è molto raro e nei prossimi anni potrebbe diventare abbastanza difficile da recuperare.



4) Gurumin: A Monstrous Adventure
Sviluppatore: Nihon Falcom
Prezzo: 8 euro
Rarità: 3/5
Una buona descrizione per Gurumin potrebbe essere: Metroid mischiato con Super Mario 64 e un po’ di Monster Hunter. Perchè questo gioco è un po’ platform 3D con personaggi carini e mondi colorati, ma sotto si nasconde una esplorazione maniacale delle aree piene di zone segrete raggiungibili solamente dopo aver conquistato un certo tipo di oggetto o abilità, senza dimenticare il sistema di creazione delle armi e armature utilizzando le parti ottenute uccidendo i nemici. Gurumin rimane uno dei giochi più divertenti per PSP, ed è un vero peccato che pochi conoscano la sua qualità. Anche se non dovrebbe costare troppo, il gioco è stato pubblicato in numero limitato, quindi potrebbe essere difficile riuscire a trovarlo tra qualche anno.



3) ClaDun x2
Sviluppatore: Nippon Ichi Software
Prezzo: 20 euro
Rarità: 1/5
Nella top 3 di giochi per PSP non potevo che mettere ClaDun x2, AKA Classic Dungeon 2, un action RPG con la migliore pixel art di sempre, perchè potete crearvela voi. Potete disegnare come preferite il vostro personaggio e tutte le armi del gioco, oppure utilizzare quelli prefatti che sono già favolosi. Come in ogni gioco NIS che si rispetti, anche in ClaDun X2 ha un complesso sistema di upgrade del personaggio, basato sul comporre un albero evolutivo inserendo vari personaggi e facendoli salire di livello a loro volta… solo per questo ci “perderete” decine e decine di ore per riuscire a sfruttarlo al massimo e inventarvi delle combinazioni paurose. Il gioco consiste nell’esplorare una serie di dungeon creati a random sempre più difficili, raccogliere armi rare e oggetti per aiutarvi nell’impresa, sconfiggere boss e riuscire a fuggire da questo strano mondo. In europa purtroppo ClaDun X2 è uscito solo in digitale per PSN, quindi vi conviene comprare una PSN Card e acquistarlo appena possibile, prima che lo store venga rimosso del tutto dalla PSP.



2) Gods Eater Burst
Sviluppatore: Shift
Prezzo: 10 euro
Rarità: 2/5
Anche in Europa ormai Monster Hunter è diventato abbastanza popolare da poter essere pubblicato senza troppi problemi, tra cui le ultime versioni per 3DS e WiiU, eppure tra i numerosi cloni usciti in Giappone questo Gods Eater Burst riesce a essere anche più divertente e frenetico di MonHun. Può essere descritto come una versione più arcade e spettacolare di Monster Hunter, dove l’obiettivo principale è sempre quello di cacciare demoni e mostri, ma non dobbiamo preoccuparci troppo di raccogliere risorse dal terreno o mangiare carne per recuperare stamina, in Gods Eater tutto si basa sulla velocità di riflessi e la gestione ottimale della doppia arma a disposizione dei nostri personaggi: metà spada e metà fucile, da scambiare a piacimento a seconda della situazione in cui ci si trova. Ecco quindi che durante uno scontro con un enorme demone alato, dovremo sparare laser a distanza per farlo cadere a terra, per poi avvicinarci e colpirlo con delle forti spadate per toglierli più energia. Tutto questo possibilmente in 4 giocatori, che si aiuteranno a vicenda con tattiche di attacco e supporto, ad esempio sviluppando dei proiettili che ridanno la vita ai propri amici. Si, perchè in Gods Eater Burst è possibile creare i proiettili del proprio fucile, mettendo assieme una infinità di caratteristiche, che possono dare risultati davvero epici. Uno dei migliori giochi in coop per PSP, anche in questo caso non ha venduto molto in occidente, quindi anche se non dovrebbe avere un costo esagerato, meglio prenderlo prima che diventi difficile da trovare.



1) Kenka Bancho: Badass Rumble
Sviluppatore: Bullets / Spike
Prezzo: 50+ euro
Rarità: 5/5
Al primo posto di questa classifica di giochi migliori per PSP che nessuno vi ha mai consigliato, non posso che inserire Kenka Bancho: Badass Rumble, l’unico capitolo della saga Kenka Bancho arrivato in occidente tradotto in inglese. Mentre in Giappone la serie ha un discreto successo e ne sono già usciti più di 5 episodi oltre a vari spin-off (come GachiTora! Abarenbou Kyoushi in High School), negli USA Atlus ha rilasciato solamente questa versione, che purtroppo ha venduto poco e quindi non vedremo mai gli altri titoli tradotti. Credo che Kenka Bancho si meriti il primo posto perchè è un gioco che può piacere un po’ a tutti, immediato e semplice da giocare, ma allo stesso tempo nasconde un sistema profondo di gestione delle giornate e dei combattimenti. Come si gioca a Kenka Bancho? Voi siete uno studente in gita scolastica in una città del Giappone, piccolo teppista del vostro paesello ora dovrete vedervela con le bande di teppisti giovanili che comandano le zone in cui passate. Il gioco procede in “tempo reale” nel senso che avete effettivamente una settimana di tempo in cui potrete girare liberamente per tutte le prefetture giapponesi disponibili sulla mappa, mentre le giornate scorrono tra giorno e notte nel giro di circa un’oretta. In questi giorni dovrete decidere se seguire le attività scolastiche e gli eventi delle città, magari per conoscere meglio alcune delle ragazze con cui il vostro personaggio può instaurare una qualche relazione, oppure se andare alla ricerca dei capi-banda per picchiarli e diventare voi il nuovo leader di quei teppisti. Non vi svelo troppo del gioco, ma sappiate che per riuscire a vedere tutto quello che ha da offrire, dovrete probabilmente finirlo più volte, per avere un’idea migliore dell’intricato sistema di zone e appuntamenti da gestire nel tempo a disposizione. Anche in questo caso non hanno pubblicato molte copie di Kenka Bancho ed essendo uscito solamente in America, conviene recuperarlo appena possibile per evitare che diventi troppo raro.



Qui finisco i miei consigli di giochi alternativi per PSP, buon divertimento portatile!

Se ti interessano anche i giochi più sottovalutati e dimenticati per le altre console, ecco una serie di video dedicati a riscoprire i giochi più rari e alternativi:


2 commenti:

  1. Davvero! Lo avevo preso senza troppe pretese, avendone letto commenti positivi, ma non pensavo mi sarebbe piaciuto così tanto :)

    RispondiElimina

Supporto Morale

Se apprezzi quello che scrivo e devi già fare un ordine da Amazon, entraci da questi banner e link prima di comprare; per te non costa nulla in più, a me arriva una percentuale :)




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...