4 febbraio 2014

Sia dannato Blogspot e il suo autosave di merda

Era da più di una settimana che stavo scrivendo e raccogliendo informazioni per un articolo da pubblicare qui sul blog e ingenuamente stavo salvando tutto in un draft di Blogspot, tutto ok finchè stasera quando avevo un poco di tempo libero e stavo continuando a scrivere e ho schiacciato CTRL+Z per annullare una modifica che avevo fatto, Blogspot invece di annullare solo l'ultima frase mi ha cancellato tutto il contenuto del post e poi un bell'autosave ha salvato per sempre il post vuoto. Bella merda, devo rifarmi tutto. Prima o poi sposto il blog su un server personale con Wordpress. Vabhe, domani si rinizia a scrivere da capo, su Google Drive, che almeno ha le revisioni dei post e si può rivedere tutte le modifiche fatte dalla creazione del file. Evviva.

8 commenti:

  1. E' capitato anche a me. Potrebbero mettere l'autosave come opzione, oppure, se non vuoi perdere accidentalmente tutto, scrivilo e salvalo su un programma apposito.

    RispondiElimina
  2. A me poi l'autosave dà anche messaggi di errore, non salva nulla o capita anche che mi salvi lo stesso post in corso di scrittura più volte, e devo rimuovere.

    RispondiElimina
  3. Comincia ad usare Windows Live Writer: è un programmino meraviglioso e ti libera della quasi totalità degli inconvenienti dell'interfaccia di Blogspot e ti rende la vita da blogger più facile e meravigliosa!
    (pensa che conosco una persona che stava per chiudere il blog, dopo aver litigato l'ennesima volta con il pannello di Blogspot ma dopo la scoperta di WLW si è ricreduto :D)

    Oltretutto ti permette di scrivere i post in locali e poi di pubblicarti la bozza sul server quando è tutto pronto :D

    RispondiElimina
  4. blogspot e il suo autosave sono terribili... messaggi di errore in continuazione. Poi altra cosa, per caricare un'immagine devo sempre sperare che Dio me la mandi buona.

    Proverò Windows Live Writer che consiglia Acalia!

    RispondiElimina
  5. @Clyo: credo ci sia un modo per togliere l'autosave, ma la cosa più intelligente è se mettessero le revisioni dei post come su Google Drive appunto (puoi rivedere tutte le modifiche vecchie da quando è stato creato il post) :U

    @Occhio: vero, anche a me ogni tanto dà errori strani, a volte credo sia per colpa di qualche codice html o carattere strano che inserisco nel post..

    @Acalia: il mio problema principale è che scrivo un po' a casa e un po' in ufficio, quindi alla fine la scelta migliore è il Writer di Google Drive.. ma darò un'occhiata a WLW :D

    @Vincent: si a volte si impalla anche con le immagini.. però c'è da dire che caricando le immagini direttamente su Blogspot, poi si trovano molto più facilmente da Google Images (quindi ricevi più visite :D )

    RispondiElimina
  6. Io ce l'ho installato anche sul computer dell'ufficio il WLW ;-P
    E poi mi porto la roba in giro con delle simpatiche chiavette (anche perché qua ci sono firewall anziendali e tante altre cose brutte).
    Se preferisci avere un server, allora, forse Google Drive basta, ma ti consiglierei comunque di provare il WLW è molto comodo :D

    RispondiElimina
  7. Anche a me capita. Una cosa, che sembra una stronzata, ma mi ha salvato il fegato più volte, da quando me ne sono reso conto: se fai un CTRL-Z di troppo e, appunto, sparisce il testo, NON uscire dal post preso dal panico. A quel punto, sì, autosave e tanti saluti.

    Nel 99% dei casi, se premi di nuovo CTRL+Z riappare magicamente il testo (a volte m'ha funzionato con CTRL+Y).

    Magari non ti salva sempre, ma insomma, un tentativo tu fallo: ripeto che molte volte ha fatto in modo che non distruggessi il monitor a testate. :D

    RispondiElimina
  8. Grazie per il consiglio Andrea! Mi auguro che non capiti di nuovo, ma se succederà proverò così :O

    RispondiElimina

Supporto Morale

Se apprezzi quello che scrivo e devi già fare un ordine da Amazon, entraci da questi banner e link prima di comprare; per te non costa nulla in più, a me arriva una percentuale :)