10 agosto 2013

Progetti in casa capitolo 4: limature e impregni

urgh con tutto questo lavoro ci è venuto il mal di schiena, non siamo abituati :( ancora non abbiamo finito con il letto fatto con i bancali, dopo aver fatto i primi 3 senza troppi problemi, il quarto pallet si è rivelato più problematico del previsto, molto MOLTO rovinato in superfice, sto quindi usando la lima per rimuovere tutta la parte rovinata e ritrovare il legno decente sotto, per poi ripassare tutto di nuovo con la levigatrice... un lavoraccio insomma!


Intanto che io passo con impegno la lima e levigo questo pallet drammatico, la Persona che Fotografa con le Parole sta passando la prima mano di impegnante ai bancali già levigati, in modo da risparmiare tempo. Due bancali sono già "finiti" e aspettano la seconda passata, mentre uno deve asciugare da un lato per poi essere passato con l'impregnate dall'altro. 

Ormai è una settimana che stiamo lavorando sui bancali, anche se non di continuo altrimenti saremmo morti, è sicuramente un lavoro molto impegnativo ma siamo anche molto soddisfatti dei risultati fin ora! :D La prossima volta che ci serviranno dei bancali però ci sbattiamo di più a cercarne di qualità, se fossero stati tutti in buone condizioni, avremmo faticato molto meno e a quest'ora avremmo già finito il letto :P


Gli ultimi 2 bancali per il letto da 6 bancali sono troppo secchi / rovinati, e non abbiamo le forze per sistemare anche quelli, quindi per il momento facciamo il letto da 4 (160 x 240 cm) che è comunque perfetto per il materasso 160x190 cm.. e poi con calma vediamo se troviamo altri 2 bancali decenti da sistemare e aggiungere, se proprio vogliamo una base più grande!

In ogni caso probabilmente partiamo per la montagna lunedì invece di domani mattina, così ci organizziamo con calma :P

9 agosto 2013

Progetti in casa capitolo 3: levigatura dei pallet

Sono circa 3 giorni che abbiamo iniziato a sistemare i pallet, dopo averli puliti da terra e polvere siamo passati alla levigatura vera e propria, inizialmente con carta vetrata (da 60?) a mano, ma siccome era davvero troppo lungo da fare così (in qualche ora avevamo fatto solo 1 pallet), sono riuscito a farmi prestare una levigatrice elettrica dall'amico Deathgamer e il lavoro si è velocizzato parecchio! Questo è un must: se dovete levigare dei bancali, dovete per forza avere una levigatrice, a mano diventa una impresa IMPOSSIBILE. Quindi se non avete un amico che ve la presta, compratene una su Amazon, non costano tanto, dai 20 euro in sù.


Oltre a essere più veloce con la levigatrice, grande scoperta dell'ovvio, questa rovina molto meno la carta vetrata: usandola a mano, si rompeva dopo poco tempo, mentre sulla levigatrice stiamo usando sempre la stessa per 2 bancali e ancora è in ottime condizioni! Quindi tra una cosa e l'altra, con la levigatrice elettrica si risparmia sia tempo che soldi della carta vetrata.. conviene :P

I primi 3 pallet sono stati levigati e sono venuti bene, anche se un paio erano molto rovinati su alcuni assi, sono belli da vedere così "vissuti". Ne rimangono altri 3 da fare, di cui 2 sono davvero tanto secchi e sembrano un po' "tarlati" dentro, quindi non siamo sicuri di continuare con questi.. stamattina pensavamo di fare un giro a vedere se riusciamo a recuperare almeno altri 2 bancali EUR da sostituire con questi, per evitare che poi magari si rompono dopo pochi giorni.


Quando avremo finito la levigatura, passeremo con la pittura usando l'impregnante trasparente per legno, facendo almeno un paio di passate. In teoria domenica mattina partiamo per la montagna quindi non so se faremo in tempo a finire il letto con i bancali entro quella data.. vedremo quanto riusciamo a lavorarci oggi :O

Con i pallet messi veramente male che sono avanzati, proveremo a fare qualche altro mobile da giardino oppure verranno bruciati in qualche falò o camino il prossimo inverno :P 


6 agosto 2013

Progetti in casa capitolo 2: pulizia dei bancali

Abbiamo iniziato oggi a lavorare per il progetto del letto a 2 piazze fatto con i pallet / bancali, anche se fa un caldo boia stiamo stati in cortile a selezionare i pallet meno distrutti tra quelli che avevamo recuperato e ammassato momentaneamente sotto al balcone. 

Misurando i pallet e la stanza da letto, alla fine abbiamo deciso di fare il letto usando 6 bancali, in modo da avere un letto molto grande e comodo da 240 cm x 240 cm, che potenzialmente ha anche degli spazi sui lati per appoggiare cose. Inizialmente non "salderemo" tra loro i pallet, per provare se la grandezza è compatibile con i nostri movimenti nella stanza, ed eventualmente possiamo poi togliere 2 pallet e farlo da 4 (180 cm x 240 cm). In ogni caso prenderemo un materasso matrimoniale da 160x190 cm, che ci sta senza problemi su entrambe le soluzioni e magari essendo la "altezza" del letto di 1 solo pallet, potrebbe anche non essere necessario saldarli tra loro (con viti o placche), in modo che siano anche più comodi da spostare per eventuali traslochi futuri. 


Una volta scelti i 6 pallet più decenti tra quelli a disposizione, abbiamo iniziato a dargli una pulita generale, con scopa e spazzola. Per oggi non abbiamo le forze per fare altro, li abbiamo sistemati in garage al fresco e domani inizieremo con il carteggio usando la carta vetrata!

Supporto Morale

Se apprezzi quello che scrivo e devi già fare un ordine da Amazon, entraci da questi banner e link prima di comprare; per te non costa nulla in più, a me arriva una percentuale :)




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...