15 ottobre 2013

La cultura del mercato è totale. Questi uomini e queste donne sono un suo prodotto. E sono necessari al sistema che disprezzano. Gli forniscono energia e definizione. Sono manovrati dal mercato. Vengono scambiati sui mercati mondiali. E' per questo che esistono, per rinforzare e perpetuare il sistema.

good vibration punpun

2 commenti:

  1. Ovvero, ormai non si lavora più per vivere ma per sostenere un sistema autoreferenziale che produce troppo.

    RispondiElimina
  2. Sicuramente vero, anche se la citazione qui sopra è presa da un capitolo di Cosmopolis di Don DeLillo in cui stanno parlando dei manifestanti "noglobal" :U

    RispondiElimina

Supporto Morale

Se apprezzi quello che scrivo e devi già fare un ordine da Amazon, entraci da questi banner e link prima di comprare; per te non costa nulla in più, a me arriva una percentuale :)




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...