3 maggio 2013

Meeting Nerd 2013: Day 1

Finisce alle 3:30 notturne (o mattutine?) la prima giornata di questo Meeting Nerd 2013, mentre Yota, Kyle, Rosa, Ed e Blek stanno facendo a turni per lavarsi prima di dormire, faccio un breve riassunto di oggi, molto confuso e scriteriato visto che sono mezzo addormentato :P

Stamattina sveglia con la Persona che Fotografa con le Parole verso le 10, per alzarci con calma e fare colazione intanto che aspettavamo l'arrivo di Ed verso mezzogiorno. Quando si è materializzato verso le 12:30, ci siam preparati per uscire con calma e recuperare Yota alla stazione dei bus, missione conclusa con successo e tornati a casa ci siamo messi a fare qualcosa da mangiare per pranzo!


Una partita a The Cave in coop in 3 con Ed e Yota, prima di uscire nuovamente in macchina per andare in stazione a recuperare Rosa che è arrivato verso le 16! Tornati a casa, breve pausa e sono uscito di nuovo con la Persona che Fotografa con le Parole per andare all'altra stazione da cui sarebbe tornata a Milano, stessa stazione a cui stavano arrivando Kyle e Blek.. scambio di saluti, attesa dei treni e siamo ritornati a casa per iniziare ufficialmente il Meeting Nerd!

Quando siamo arrivati a casa, Ed, Yota e Rosa si erano messi a giocare a Spelunky su 360, morendo come dei n00b a ogni caverna, per poi fare aggiungere anche Blek e Kyle nella modalità VS, mentre io e Ed ci siamo persi in un ritorno ai vecchi tempi con il multi di Bomberman Online su Dreamcast! :D

Nel frattempo Yota, Blek, Rosa e Kyle si sono messi a giocare a Virtua Tennis 4, mentre io recuperavo Rayman Origins e Dokapon Kingdom per Wii. Poi di nuovo scambio di postazioni, con Yota e Kyle a giocare a Goldeneye su N64, mentre io, Rosa, Ed e Blek a giocare in coop a Rayman Origins: troppo facile, ci sembra, ci da poca soddisfazione, ma finiamo il primo mondo così, perchè ogni tanto c'è la musichetta allegra che ci segnala che ci stiamo divertendo.


A quel punto basta Rayman, facciamo partire Dokapon Kingom e la nostra giornata è ormai segnata da questo mix tra Mario Party, Final Fantasy e Sim City. Davvero, è il gioco definitivo. Si sceglie un personaggio, un ruolo (guerriero, mago, ladro) e si gira sul tabellone combattendo nemici a turni e liberando città. Ci abbiam giocato fino alle 23, bellissimo :O Poi pausa per cena a base di uova e lenticchie, e una volta lavati i piatti e persi in discorsi più o meno random, ci siamo rimessi a digerire sul divano con altri 2 turni a Dokapon!

Prima di dormire, visione completa del bellissimo film di animazione (?) Animali Antropomorfi dalle Voci Ambigue, un vero capolavoro che rimarrà sempre nei nostri cuori. Sono già le 2 praticamente. Andiamo a dormire? No, qualche partita a Perfect Dark Remake! Ecco, dopo 50 minuti così, abbiam capito che per oggi si poteva anche smettere. Buonanotte!



Nota da segnalare: ringrazio Ed per avermi portato il vinile di Distopi e Rosa per avermi recuperato il Vinile di Macchina da Guerra (che è poi il nuovo album degli Uochi Toki)!

9 commenti:

  1. Ma.. ma.. ma.. ma... che roba è?
    Mi riferisco a quelle cose che vogliono essere dinosauri.. sono spaventosi!

    RispondiElimina
  2. Ha un che di mistico questo film... sarà che al posto di Tio e Tio II capisco "Dio" e "Pio II"...
    La persona che fotografa con le parole non è fuggita in tempo

    RispondiElimina
  3. ma non è il "film" che ha recensito yotobi quello 0_0?

    RispondiElimina
  4. dicono ci fosse una bellissima atmosfera...e pare che la personachefotografaconleparole sarebbe rimasta volentieri, se non fosse stato per un impegno con delle parole per fotografare le persone :P

    RispondiElimina
  5. @Nyu: il character designer del film credo fosse un bambino di 4 anni che non sapeva cosa fossero i dinosauri, alcuni personaggi sembrano alieni fatti a caso... bellissimi :O

    @Clyo: è tutto molto ambiguo, c'è qualcosa di dio e anche di satana, abbiamo anche notato una certa sottotrama ambigua tra Tio e l'uccello.

    @Animalo: non so chi sia Yotobi, ma la mia recensione è: un capolavoro trash, da vedere assolutamente con gli amici, magari accompagnati da del buon vino stagionato e patatine :U

    @Musa: chissà, magari il prossimo anno la personachefotografaconleparole dovrà sopportare questi nerd per tutta la durata del meeting :P

    RispondiElimina
  6. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  7. che brutto tornare alla realtà non virtuale

    c'è poco da aggiungere a quanto scritto, è impossibile riportare ore di dialoghi random che vanno dai videogiochi al creare tubi di gnocchi al cucchiaio per vivere, mi son trovato bene come al solito e ho rubato un po' di ricette a pixel (nient'altro che un'anteprima di ciò che -un giorno- arriverà anche sul blog, comunque, ne godrete tutt* prima o poi), in attesa di quella della pasta alla boscaiola

    la persona che fotografa con le parole a quanto leggo sembra simpatica :P e la saluto, sicuro che al prossimo meeting farà parte del gruppo, forte del fatto che finché viene yota non potrà sfigurare in nessun gioco :P

    RispondiElimina
  8. che brutto tornare alla realtà cementica, ufficica e orarica...
    mi sa che lapersonachefotografaconleparole sarebbe molto contenta di restare, di parlare ancora e di giocare :O qualcosa si potrà imparare in un anno...?

    RispondiElimina
  9. @Rough: si, sopratutto se si deve tornare in ufficio e mentre si fa finta di lavorare si pensa alla prossima mossa da fare l'anno prossimo in Dokapon Kingdom. Comunque magari riusciremo a trovare un gioco per PC che ci permetta di giocare tutti assieme online almeno 1 volta a settimana :P

    @Musa: il tuo allenamento inizierà con il giochino dei salti, ma solo dopo aver finito Back to the Future: The Game ;P

    RispondiElimina

Supporto Morale

Se apprezzi quello che scrivo e devi già fare un ordine da Amazon, entraci da questi banner e link prima di comprare; per te non costa nulla in più, a me arriva una percentuale :)




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...