3 dicembre 2012

Holy Motors: maschere e metafore nel surreale quotidiano


Holy Motors è un film francese del 2012 scritto e diretto da Leos Carax, pellicola che probabilmente non verrà mai distribuita in Italia (ma chissà) e in uscita in DVD in inglese / francese solo a gennaio 2013 (forse). Quindi c'è poco da fare, se volete vedere adesso Holy Motors, dovete per forza cercarlo in streaming online oppure scaricarlo da qualche torrent.

Ma perchè dovreste vedere questo film? Di cosa parla Holy Motors? La trama e i significati sono aperti a molteplici interpretazioni, qualcuno poco sensibile potrebbe anche dire che questo film non ha senso, ma in realtà possiamo vederci infiniti sensi. Holy Motors potrebbe quindi essere una metafora delle innumerevoli maschere indossate dalle persone ogni giorno, un Pirandello cinematografico con tocchi surreali, che non si prende mai troppo sul serio.



Insomma, il protagonista del film sembra inizialmente essere un ricco uomo d'affari con il bizzarro hobby di travestirsi nelle maniere più disparate, oniriche, allucinate. Eppure con il proseguire degli appuntamenti con queste maschere, la sua stessa identità andrà a svanire, confondendo la realtà con la finzione, la vita con il cinema, l'essere con l'apparire, le aspettative negli altri con quelle in sè stessi. Un attore dai molteplici ruoli, che non sa più chi vuole, deve, sembra, essere; un uomo come tanti altri dunque, che interagisce con le comparse più o meno reali della sua vita. O comunque, qualsiasi altra cosa vi passi per la testa.

Inutile dire altro, il bello di Holy Motors è di guardarlo senza sapere troppo. Poi se vi piace, comprate il DVD quando sarà disponibile. Buona visione!

9 commenti:

  1. Interessante.. se lo trovo subbato lo guardo! xD

    RispondiElimina
  2. http://www.youtube.com/watch?v=z1qzGPOXjQk

    avrà riutilizzato quel personaggio per farci un'altra storia o avrà usato la stessa storia per un altro film :?

    comunque, nella mia solita ignoranza, aspetterò almeno dei sottotitoli :P

    RispondiElimina
  3. @Nyu: i sottotitoli in inglese io li ho trovati qui: http://subscene.com/subtitles/holy-motors/english/657349 in italiano non so se esisteranno mai :O

    @Rough: il personaggio è lo stesso del cortometraggio che c'è in Tokyo!, ma la "storia" è differente (a quanto pare non ho ancora fatto un post su Tokyo!, prima o poi rimedio :D )

    RispondiElimina
  4. ma c'è un collegamento o semplicemente era particolarmente soddisfatto di quel personaggio tanto da riutilizzarlo?

    RispondiElimina
  5. Guarda il film e poi immaginati tutti i collegamenti che puoi inventarti :D Probabilmente la seconda comunque ;P

    RispondiElimina
  6. llPastroreDiNecromanti11 dicembre 2012 10:27

    Vedendolo, instintivamente ho pensato alla spia di team fortress...
    Comunque per chi li volesse, qui ci sono i sottotitoli in ITA


    http://www.opensubtitles.org/it/subtitles/4720378/holy-motors-it



    (per scaricarli fate "scarica zip" ed aspettate qualche secondo, mi raccomando NON scaricate quella porcheria di
    Open Subtitles MKV Player che esce in pop up...)

    RispondiElimina
  7. Questo mi ricorda che prima o poi devo giocare a Team Fortress 2, stavamo quasi pensando di prenderlo per Xbox 360 in modo da farci le LAN in 12 :U

    Grazie per il link dai non-aglofoni! :)

    RispondiElimina
  8. non vedo molti film nuovi ma questo mi è piaciuto un sacco. Considerato che all'inizio c'e una scena in un cinema con gli spettatori che guardano La Folla la giusta interpretazione è proprio l'unione tra identità e cinema. In effetti le scene sembrano quasi riproduzioni di sequenze-tipo dei vari generi cinematografici... Naturalmelmente in questo senso la scena del tizio che ammazza è la migliore in quando il protagonista diventa totalmente quel tizio.

    RispondiElimina
  9. Ogni tanto ci sono film che piacciono ad entrambi! :D Anche una interpretazione del film come vita degli attori persi tra i ruoli e la realtà può andar bene, come qualsiasi altra interpretazione che piaccia :) Io sono stato molto contento del finale, poteva finire in qualche modo banale e scontato, invece è andata bene :D

    RispondiElimina

Supporto Morale

Se apprezzi quello che scrivo e devi già fare un ordine da Amazon, entraci da questi banner e link prima di comprare; per te non costa nulla in più, a me arriva una percentuale :)




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...