4 maggio 2012

Descrivere persone per punti in un elenco usando elenchi creati solo allo scopo di puntualizzare

Mmmh stasera dovevamo andare a giocare con la nostra immaginazione in ludoteca, ma siccome un paio di persone hanno avuto dei contrattempi, salta tutto e così sto a casa a riposare. Son andato solo 2 giorni a lavorare questa settimana ma sono stanchissimo lo stesso.

Ora, siccome scrivere mi rilassa, ecco un pretesto qualunque per usare elenchi descrittivi, domande e risposte, grazie a Nyu che mi ha taggato in una di quelle cose chiamate memi, qui centra il numero 11, che è il quinto numero primo, dopo il 7 e prima del 13. È anche un numero di Wedderburn-Etherington. Tutto questo lo so perchè c'è scritto su Wikipedia.


1. Scrivere 11 cose su di sé.
2. Rispondere alle domande di chi ti ha taggato, poi scrivere 11 domande per chi taggherai.
3. Scegliere massimo 11 persone da taggare.
4. Andare sul loro blog e dire loro che le hai taggate.
5. Non puoi taggare chi ti ha taggato.
6. Devi per forza taggare almeno una persona.

1) Pur avendo ormai 29 anni, la maggior parte delle persone che mi hanno appena conosciuto pensa che io ne abbia 22. Al momento ho paura che l'anno prossimo mi prenda la vecchiaia tutta d'un colpo e mi ritrovo zoppicante, pelato, pieno di rughe e malanni :|

2) Vivrei spontaneamente nel caos e nel fare le cose random forever, ma siccome da quando lavoro non ho mai abbastanza tempo, mi organizzo tutte le ore libere come meglio posso, per tentare di sfruttarle a pieno e seguire almeno 1/10 dei miei interessi. Per fare questo, ho una lista di attività che se no mi dimentico di fare, un calendario Google con gli impegni e durante le vacanze anche una tabella excel con gli orari settimanali per equilibrare tutte le passioni e le amicizie in quei giorni. Paura.


3) Abito da solo nella casa in cui vivevano i miei nonni, troppo grande per una persona ma almeno ho spazio per invitare chiunque anche negli orari più improponibili della notte senza dar fastidio a nessuno. Nella casa di fianco vivono i parenti, così in settimana quando torno da lavoro alle 20 passate posso rubare la cena se sono troppo stanco per cucinare.

4) Tendenzialmente non vado ai concerti perchè a) i gruppi che mi piacciono davvero non vengono mai a suonare in Italia b) è possibile che quando c'è il concerto di un gruppo, io ho voglia di ascoltare un altro gruppo che non centra niente con quelli che suonano c) l'ascolto si fa individualmente d) è solo un luogo di socializzazione.

5) Quando parlo e scrivo a volte ci infilo citazioni da testi degli Uochi Toki a random. Tipo qui sopra. E nel titolo. Di solito solo Rosa, Ed e la Persona Densa le possono cogliere :P

6) Sono almeno 13 anni che ho anche una proiezione della mia vita online. Quando ero un ragazzino mio padre si lamentava che perdevo tempo "su internet", poi con quello che ho imparato da solo a fare sul web ci ho trovato un lavoro e l'ho ownato ;P

7) Sono cresciuto in una casa con le librerie piene di vinili, cassette e CD, con un padre drogato di musica. Poi ovvio che ho problemi a trovare gruppi musicali che non mi sembrano già sentiti.

8) Quando mi vedo con gli amici di solito ci troviamo a casa di qualcuno, così non dobbiamo ordinare da bere anche se non abbiamo sete, ascoltiamo la musica che più ci gusta, ci facciamo la pasta quando vogliamo e si riesce a parlare bene senza dover alzare la voce. Si, c'è sempre una casa libera da qualche parte :P

9) Il mio weekend ideale potrebbe essere stare 3 giorni stravaccato sul divano a giocare, guardare film, leggere e ascoltare musica, anche se fuori c'è il sole. Purtroppo non ci riesco quasi mai :P

10) Prima o poi mi metto ad allevare polli e galline in giardino, così aumento un po' la mia autosufficenza alimentare.

11) Il sapone di Aleppo mi ha rivoluzionato la vita. Lo uso per lavarmi faccia, mani, corpo e pure per lo shampo. Meglio sapone naturale che prodotto industriale :P

Ecco le 11 domande che ha posto Nyu e a cui rispondo con la prima cosa che mi passa per la testa, quindi tendenzialmente sono corrette anche se sono mezzo addormentato, anzi più corrette proprio per questo.

1) C'è un'età che vorresti rivivere e modificare nel tuo passato?

Decisamente si, se potessi scegliere direi di ripartire dai miei 16 anni al liceo artistico, li rimetterei in loop forever :P 

2) Vorresti essere il/la protagonista di quale manga?

 Mmmmh, non so. Magari Shin-Chan da Crayon Shin-chan. Fantasticoso, mozzafiatante! :P

3) Se incontrassi la Bestia (quello de La Bella e la Bestia per intenderci), pensi che potresti innamorarti di lui (o nel caso di una Bestia donna)?

No, perchè ho un'idea ben precisa e iperuranica del significato del termine "amore". Eventualmente mi ci potrei affezionare :P

4) Hai mai amato qualche animale antropomorfo?

OMGWTF, furry!!!1122 :O 

5) Qual'è il tuo animale nell'oroscopo cinese?

Bho, devo guardare :P Mmmh, Google dice Maiale o Cinghiale.

6) Qual'è la cosa che pensi ti porti sfiga?

Niente, la vita è casuale, a volte va in un modo a volte in un altro :P

7) Hai qualche sogno ricorrente? Quale?

Mmmh al momento non mi pare, ma probabilmente se ne avessi non lo scriverei qui. Penso che i sogni siano fra le cose più personali che si possano raccontare e quindi meglio non farlo pubblicamente, ma solo con amici fidati ;P

8) Ti piacerebbe essere immortale?

Solo se non devo lavorare forever e se poi posso suicidarmi quando il mondo sarà troppo merdoso per continuare a viverci :P

9) Hai mai sognato un personaggio di qualche cartone animato? Quale?

Che io ricordi no, ma i personaggi inventati dai miei sogni potrebbero benissimo essere dei personaggi di qualche manga di Inio Asano :P

10) Il libro che ti ha fatto emozionare di più?

Siccome di solito preferisco leggere i saggi, probabilmente non è proprio "emozione", ma il primo libro che mi viene in mente è Trattato di saper vivere ad uso delle giovani generazioni di Raoul Vaneigem

11) In una prossima vita, quale animale ti piacerebbe essere? Perchè?

Un ornitorinco, perchè è random LULZ

Adesso dovrei pensare io a 11 domande da fare ad altre persone, anche se non so ancora chi taggare e quindi potrebbero uscire domande che non centrano nulla con chi darà la risposte, quindi ancora più bello vedere se risponderanno e come. Anzi, domande per chiunque. Sono gratis. Si, anche tu che stai leggendo adesso. Se stai leggendo, rispondi pure qui sotto nei commenti. Discussione asincrona.
1) Perchè vivi? Nel senso: cosa ti da quella soddisfazione che ti permette di vivere, non semplicemente sopravvivere dopo aver soddisfatto i bisogni primari.
2) Hai fatto merenda o farai merenda oggi? Con cosa?
3) Quanto pensi che possa durare ancora la razza umana prima di una crisi / guerra / carestia / crollo mondiale?
4) Che oggetti hai sul tuo comodino di fianco al letto?
5) Pensi di avere un figlio un giorno? Perchè?
6) Quale è l'ultimo CD che hai comprato? Comprato, non scaricato.
7) Esponi il significato del termine "noia"
8) Quando fai la spesa, fai attenzione al prezzo al KG / Litro?
9) Quale è la differenza tra bambini e adulti?
10) Quali siti / blog / forum leggi ogni giorno?
11) Perchè hai risposto a queste domande?
In generale taggherei direttamente solo un paio di persone che hanno un blog su cui scrivono da tempo e che commento quando posso: Clyo (se non l'ha già fatto qualcun'altro :P) e Yota. Poi vedete voi se avete voglia e tempo :P

9 commenti:

  1. con queste domande in testa farò sogni interessanti :)

    RispondiElimina
  2. Ahahah! Quante belle cose hai scritto! xD
    Cmq io quest'anno ne compio 31.. non zoppico, non ho rughe, non sono pelata e non ho malanni.. ;)
    ..e poi non conoscevo questo sapone di ALEPPO.. devo cercarlo! Lo voglio provare! :p

    Visto che ci sono rispondo anche io alle tue domande.. :p
    1) Mi piace osservare.
    2) Non faccio merenda di solito.
    3) Non ne ho idea ma penso che già da ora, di "umano" sia rimasto ben poco.
    4) Non ho un comodino ma accanto al letto ho fumetti, penna, fumetti, lampada, fumetti, burrocacao, fumetti, ecc..
    5) No.. perchè no.. :p
    6) Un CD jappo di Miyavi.
    7) Trovarmi in una situazione che non mi permette di fare le cose che mi piacciono.
    8) Abbastanza spesso.
    9) I denti da latte.
    10) Tutti i blog che seguo che sono stati aggiornati, posta elettronica, facebook e ora anche il giochino Pottermore.. ^^'''
    11) Perchè sono a lavoro ma non ho effettivo lavoro da fare in questo momento! :p

    RispondiElimina
  3. Tu quoque brute!
    Temevo che il morbo giungesse fino a me, con domande tipo: qual è il tuo fondotinta preferito o il tuo orsetto del cuore preferito.... per fortuna hai fatto delle domande intelligenti e risponderò. Non so quando.

    RispondiElimina
  4. "3) Quanto pensi che possa durare ancora la razza umana prima di una crisi / guerra / carestia / crollo mondiale?"
    c'è una data ben precisa, stabilita dai Maya... che domande!!! XD

    RispondiElimina
  5. Approvo l'idea di andare a casa di qualcuno per le uscite. Per me è impossibile ma sarebbe veramente fighissimo XD

    Per me la noia è non aver nulla da fare o, ancora peggio, non aver voglia di fare nulla che il mio parco intrattenimento possa offrire. Diciamo che da quando ho aperto il blog mi capita di rado, ho sempre qualcosa da vedere, leggere o recensire ^^

    PS non ho il comodino, sbatto tutto sulla mia scrivania, con il risultato che pare uscita da un brutto tifone XD

    RispondiElimina
  6. @Anonimo: mi raccomando, poi non raccontarli pubblicamente! ;P

    @Nyu: Il sapone di Aleppo è un sapone naturale molto antico, io lo prendo dal Gruppo di Acquisto Solidale della zona, costa 3 euro a saponetta grande, mi dura un paio di mesi circa. Attenta perchè a volte vendono anche il sapone di Aleppo nei mercatini di paese, ma te lo fanno pagare 10 euro a saponetta.. vedi se lo trovi dai GAS :P

    @Clyo: in fondo su un blog si cerca di condividere un po' di sè stessi, questo è un pretesto come un altro per descriversi... e non guardavo gli orsetti del cuore :P

    @Vincent: in questo caso mi licenzio da lavoro così almeno mi godo gli ultimi mesi del mondo ;P

    @Acalia: l'importante è che a casa di qualcuno ci siano sempre dei biscotti! Diciamo che se hai degli interessi, con internet è impossibile rimanere senza qualcosa da vedere, leggere o recensire ;U

    RispondiElimina
  7. oh oh, non rispondo a tutto ma mi fiondo subito alle domande, che mi piace rispondere, compilo sempre i sondaggi quando me ne danno uno...ma oltre che rispondere solo a quelle, lo farò anche in modo poco approfondito e veloce, perché sono pigro²


    1) parlare, ascoltare, osservare (con) le persone. socializzare, asocializzare

    2) oggi no, ogni tanto mi capita ma è un evento casuale, così come il cibo: potrebbe esser latte e biscotti, come della frutta, come una focaccia al formaggio

    3) forevah, è sempre il solito cerchio che si chiude

    4) 2 bomboniere, una conciglia verde di super mario, della roba fatta col fimo dall'amica di litta, uno spray per la gola vuoto, una lettera della findomestic, no aspetta le bomboniere son 3, una penna usb a forma di penna che scrive (scrive!), bucce di arachidi, arachidi ancora intere che han qualche mese, un cd di rino gaetano che mi han regalato al compleanno gli amici, una lettera da parte di un fornitore siciliano che ho rubato al vecchio lavoro perché c'era un proverbio nel mio dialetto originario, forbici per le unghia, un biglietto del treno che dal pc non riesco a vedere dove portasse (no, non mi alzo), la scatola dello spray di cui sopra, della carta stagnola, un vecchio portachiavi che mi avevan regalato i parenti, una collana che mi aveva regalato elisa ma che s'è rotto il laccio...tutto ammassato. credo basta

    5) una volta pensavo di si, ora penso di no, ma mi rendo conto che potrei cambiare idea altre cento volte. per ora no perché prende troppo tempo e denaro, è una responsabilità non indifferente, ma questo è un pensiero in cui non ho immaginato chi sarebbe e cosa farebbe la mia eventuale partner nella vita

    6) no boh, veramente non ricordo...potrebbe essere ligabue nel '99. comprato per altri, ad elisa ho regalato "69 love songs" dei magnetic fields, un live @ bbc di rory gallagher e "stop making sense" dei talking heads...comprerò un cd dei uochi toki al live del 22 giugno, giuro :*

    7) bukowski dice "solo le persone noiose si annoiano. devono pungolarsi in continuazione per sentirsi vive.". per me la noia non esiste, io non mi sono mai annoiato. delle volte sono iperattivo, delle altre pigro se non addirittura apatico, maggior parte delle volte un ozio consapevole e ricercato, delle altre mancanza di stimoli...ma non ho mai pronunciato la parola "mi sto annoiando". ma ne avevamo già parlato mi sa, un po' come per i figlio e la fine del mondo :P

    8) a differenza di alcuni siciliani nerd, si. ma al momento abito coi miei e la spesa la faccio veramente di rado, non escono mai di casa e non vanno mai in vacanza :\

    9) complicanze col sesso opposto, maggioranza di pregiudizi formatisi nel tempo tramite esperienze proprie o altrui da parte degli adulti, presunte responsabilità in più sempre da parte di questi ultimi, mediamente vere, ma anche indottrinate da esterni

    10) ogni giorno solo facebook, ma più che altro per una questione di comunicazione con conoscenti e messaggi privati organizzativi...forum ho smesso, blog solo il tuo (anche se purtroppo ultimamente ben poco, per la pigrizia di cui parlavo prima). in generale non sto tantissimo al pc e sto periodo non sto leggendo quanto dovrei

    11) mi piace rispondere alle domande

    RispondiElimina
  8. Grazie per aver risposto al nostro sondaggio Egregio Signor Edmundo II Di San Cristoforo Pastarito in Manchuria, utilizzeremo i suoi dati per mandarle a casa materiale pubblicitario a cui non sarà interessato e farle ogni tanto qualche chiamata promozionale così non si sente solo ed eventualmente potrà anche insultare le nostre centraliniste, tanto le paghiamo poco. Dovrebbe solo comprare più CD. E magari domani le rispondiamo con più cura perchè adesso nanna :P

    RispondiElimina

Supporto Morale

Se apprezzi quello che scrivo e devi già fare un ordine da Amazon, entraci da questi banner e link prima di comprare; per te non costa nulla in più, a me arriva una percentuale :)