11 aprile 2012

Freddo, musica, patate, dolci, lulz, meeting, ruoli, atelier, greci, gruppi, singoli, giochi e giochi

E' normale che ad aprile sembra ancora di essere in inverno? E pensare che un paio di settimane fa ero fuori con i pantaloni corti. Tempo random troll.

Come al solito, la musica risolve ogni dramma esistenziale.


L'altra sera in 2 ore di ricerca ho scoperto vari gruppi spastici che deliziano le mie orecchie. Vediamo se resistono alla prova dell'ascolto ripetuto. Eventualmente ne scriverò. Non vedo l'ora del weekend, finalmente ho anche trovato la voce perfetta per finire / iniziare / continuare il nuovo album del mio gruppo che non esiste. Piango di gioia.

Mi fa male un ginocchio, o meglio la parte che ci sta sotto. Forse devo fargli fare un po' di esercizio fisico, oppure lasciarlo a riposo. Bho.

Lunedì che non c'era lavoro grazie a qualche festività di cui mi importa poco nulla, ho avuto tempo per provare a fare il Gateau di patate. Ricetta naturalmenre cambiata a mio piacimento, tipo metterci la salsiccia al posto del prociutto cotto. Buono! Praticamente uso gli stessi ingredienti del Rosti, ma questo viene più morbido in stile torta. La Stilista di Argomenti si è già autoinvitata a pranzo per farselo fare nei prossimi giorni.

Mmmh, ho il frigo pieno di uova, mi sa che mi conviene fare anche i cookies. La crostata della Persona Densa è ormai finita, ma ho rubato la ricetta.

Peter Molyneux, ti vogliamo tutti bene. Come faremmo senza le tue sparate sulla libertà videoludica?


Stiamo finendo gli ultimi preparativi per l'organizzazione dell'epico Meeting Nerd 2012, quest'anno Blek non potrà essere fra noi, quindi se i numeri tornano dovremmo anche riuscire a giocare a qualcosa in cooperativa in 4. Previsto per l'ultima settimana di aprile, devo iniziare a sistemare i materassi per gli ospiti. Non vedo l'ora :O

Domani appena torno da lavoro, doccia, cena e poi fuga nel mondo immaginario con il resto della compagnia sperduta nel giappone feudale. Ormai dovrebbe mancare poco alla conclusione, ma giocando 1 volta ogni 2 settimane, probabilmente serviranno ancora un paio di mesi. Intanto i rapimenti cyberpunk sono in stallo, mentre i dungeons demenziali continuano a random quando capita. C'è altro? Probabilmente si, ma si mischia tutto fra i ruoli e persone stesse ma diverse e non mi ricordo.


Dovrei andare dal dentista.

Sabato dovremmo anche iniziare il laboratorio di creazione oggetti random con materiali che non usa più nessuno, in preparazione per manifestazione più o meno caratteristica del luogo. Un po' partecipo per l'interesse nel trovare potenziale di condivisione, un po' già mi esalto per la fattibilità di tante idee rimaste nel cassetto per mancanza di tempo e motivazioni.

Devo recuperare anche un po' di film nuovi. Devo approfondire la new-weird-wave del cinema contemporaneo greco, sarà grazie alla crisi economica, ma stanno facendo uscire un po' di roba spastica che adoro. Dopo Kynodontas (Dogtooth), anche Attemberg l'ho amato. Vedremo che altro scopro prossimamente.

A volte non posso proprio far a meno di rifiutare inviti per uscita di gruppo, quando è molto più benefico l'isolamento culturale o interpersonale con singole persone scelte attentamente.

Se non avessi mai smesso di andare in skate, probabilmente sarei un bambino più contento oggi. Anche se con qualche osso in meno.



Finalmente ho ri-finito Majora's Mask. Ci ho messo quanto, 7 mesi? Uuurgh, dannati impegni sociali che minano l'eremitaggio videoludico. Vabhe, adesso ho iniziato Armored Core For Answers, vista l'uscita di AC5 avevo una voglia spropositata. Che poi così, nelle prime ore, rimango dell'opinione che fosse molto più divertente Metal Wolf Chaos. Comunque, robottoni, sempre apprezzati anche nei giochi non eccellenti.

Vabhe è già tardi, fra poco dormo che sono morto come al solito.

6 commenti:

  1. Quanta roba, quanta gente da prendere a piccole dosi o a grandi sorsi più volte al giorno da sistemare sui materassi.
    Almeno, leggendo il tuo blog, conosco un po' di persone nuove con cui giocare nelle mie versioni dei fatti :)

    RispondiElimina
  2. è che quando il caso o il fato ti permettono di instaurare rapporti con persone particolarmente stimolanti, poi quelle da prendere a piccole dosi sembrano ancor meno utili. Ma è proprio per questo caso o fato, che c'è sempre un po' di probabilità o illusione nella possibilità di conoscere nuove persone altrettanto caratteristiche :P

    RispondiElimina
  3. So...Mi piace crogiolarmi nelle illusioni, sono assimilabili in ogni momento della giornata perché sono io che gestisco le dosi, non il caso o il fato. ;)

    RispondiElimina
  4. che bello il torneo, vedremo se sarò più bravo io a constringere a giocare pixel a guardian heroes (sai che fatica, best game ever) o lui a farlo con lost planet 2 (noooo) :D

    RispondiElimina
  5. Guardian Heroes l'ho già giocato su Saturn a suo tempo, però se c'è la coop in 4 si può fare :P Secondo me meglio Gauntlet comunque, è più trash e per le notti insonni è perfetto

    RispondiElimina
  6. no non c'e la co-op in 4, c'e solo il versus in 4 e forse il survival mode che su saturn non c'era

    cmq rispetto a quello saturn c'e la versione remix con più mosse base e un nuovo sistema di controllo

    almeno un po' dobbiamo giocarci insieme a goemon 2 n.64... abbiamo giocato anche quello ma quanti anni sono passati ? io mi pare che l'ho finito nel 2004, tu sicuramente prima

    gautlet è troppo per bakkanti

    RispondiElimina

Supporto Morale

Se apprezzi quello che scrivo e devi già fare un ordine da Amazon, entraci da questi banner e link prima di comprare; per te non costa nulla in più, a me arriva una percentuale :)




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...