6 aprile 2012

Buonanotte, PunPun di Inio Asano


Buonanotte, PunPun (Oyasumi Punpun) è un manga di Inio Asano pubblicato in Giappone dal 2007 per Shogakukan, serie ancora in corso che ha già raggiunto i 9 volumi. Da noi in Italia PunPun è pubblicato da Planet Manga / Panini Comics, a oggi sono usciti i primi 6 volumi ma in questo post  vi parlo dei primi 5 numeri e poi magari in futuro farò un'altro post per i volumi dal 6 al 10 (?).

Non sto a scrivere su quanto amo Inio Asano e del perchè sia uno dei pochi autori che riesce ancora a interessarmi con le sue storie tra il vero e il surreale, i suoi personaggi realistici e psicopatici (vedi La Città della Luce, La fine del mondo e prima dell'alba, Solanin, What a Wonderful World!). Non compro molti manga a prezzo "pieno" appena usciti, ma Buonanotte PunPun è uno di questi. O forse è l'unico attualmente.


Buonanotte Punpun è la storia di una famiglia giapponese come tante altre, con i suoi problemi a relazionarsi con sè stessi, con i parenti, con gli amici, con il mondo che li circonda. La famiglia è composta da PunPun appunto, figlio dei suoi genitori che nel manga vengono chiamati semplicemente "Papà di Punpun" e "Mamma di Punpun", Yuichi è lo Zio di Punpun e fratello della "Mamma di Punpun". Una famiglia che presto verrà decostruita dalle fragili personalità dei suoi componenti, anche se la realtà non è proprio quello che sembra a prima vista.

La storia e le situazioni disegnate / raccontate da Asano ci mostrano quanto possono essere terribili i bambini nella loro ingenuità, quanto possono essere terribili gli adulti nella loro consapevolezza. Buonanotte Punpun descrive attentamente i delicati rapporti umani, con tutte le imperfezioni, le psicosi, i malintesi che possono nascere dalla difficoltà nel comunicare agli altri i propri pensieri, sentimenti, paure. I primi 5 volumi raccontano la crescita dei suoi protagonisti, da quando Punpun è alla scuola elementare fino alle scuole medie / superiori, con tutte le evoluzioni del caso, dall'infanzia all'adolescenza.


Questi argomenti delicati, le idee terribili che passano per la testa dei protagonisti, vengono ulteriormente messe in risalto dal loro aspetto: la famiglia di Punpun è infatti disegnata come degli uccellini stilizzati, che si contrappongono con il resto dei personaggi e degli ambienti dallo stile più "realistico". I disegni da "libro per bambini" sottolineano la serietà delle loro azioni e pensieri, tra violenza famigliare, repressioni e ossessioni sessuali, rabbia, dolore.

Naturalmente come ogni manga di Inio Asano che si rispetti, oltre a narrare con sensibilità le relazioni interpersonali, Buonanotte Punpun è ricco di spunti e tracce meravigliosamente oniriche, surreali, metafisiche. C'è un "dio" raffigurato come una testa di un ragazzo dai capelli quasi afro, che spunta dal nulla per consigliare o deridere Punpun. Ci sono fantasmi, UFO disegnati da un bambino di 5 anni che nessuno riesce a vedere, un dio con la testa di cacca in stile Dott. Slump e Arale, una misteriosa setta religiosa che vende acqua miracolosa, visioni apocalittiche sulla fine del mondo e l'arrivo di un messia, sogni e immaginazione che si mischiano con la realtà.


Qui sotto i riassunti dei primi 5 volumi presi direttamente dal retro di copertina, saltate pure se volete evitare piccoli / grandi spoiler:

Buonanotte, PunPun Volume 1: A vederlo, Punpun è un uccellino stilizzato. E così ci appaiono i suoi familiari. Gli altri personaggi hanno invece forma umana. Per il nostro protagonista l’età della spensieratezza finirà presto… Un racconto sulla crescita, sulla nascita della consapevolezza, sull’irruzione del surreale e dell’assurdo nella vita di tutti i giorni.

Buonanotte, PunPun Volume 2: La madre di PunPun è ricoverata in ospedale, suo padre non si sa bene dove sia finito, così comincia a vivere con lo zio. Punpun ha anche conosciuto una bella bimba di nome Aiko. I due arrivano a scambiarsi un'atroce promessa. Ma in questo mondo pieno di gente strana, isterica, cosa potranno mai fare due bambini?


Buonanotte, PunPun Volume 3: Punpun adesso frequenta le scuole medie e vive con la mamma e lo zio. Con la crescita, per iI nostro piccolo protagonista le cose si complicano: i sentimenti si fanno più contraddittori e si intraprendono strade dalle quali difficilmente si potrà tornare indietro, il mondo è terribilmente confuso e spesso cattivo, come andranno a finire le tormentate storie d'amore del nostri protagonisti?  

Buonanotte, PunPun Volume 4: Punpun ora frequenta le medie. Ritroviamo i suoi amici, tutti un po' diversi, più simili agli adulti, lo zio Yuichi ricorda la complicata storia con la figlia di una sua allieva, mentre su un campo da badminton si disputa una sfida fatale. Poi, come sempre, l'insensatezza esplode, affliggendo coloro che non lo meritano.  

Buonanotte, PunPun Volume 5: Le medie sono Finite. C'è chi andrà alle superiori, chi smetterà con la scuola. Punpun è stato un bravo studente, con gran sorpresa di sua madre, donna eccentrica e vitale, il fratello di lei, Yuichi, se n'è andato chissà dove. Midori, la sua ragazza, continua ad aspettarlo. Ma un giorno la malinconia e la tristezza, unite forse alla rabbia, diventano incontenibili.


Dove comprare Buonanotte, PunPun? Il prezzo di copertina è 7.50 euro, ma trovate tutti i numeri in offerta scontati a circa 6.30 euro su IBS e Amazon IT (spedizioni gratuite se spendete più di un tot) oppure dal sito della Planet Manga. Vale tutto quello che costa. Certo, potreste anche leggervi Oyasumi Punpun via scan online, tipo su MangaFox, ma per una volta che pubblicano un manga davvero interessante in Italia, forse è anche il caso di supportarli. Buona lettura.



Se vuoi scoprire altri manga alternativi, ecco una serie di video da Youtube:

6 commenti:

  1. E' quello che avevo notato alla Fnac, ma poi ho optato per un altro acquisto. Mi scocciava un po' che fosse a volumi divisi e poi non leggo manga.

    RispondiElimina
  2. Bellissima recensione.. io ancora non l'ho preso ma ci sto facendo un pensierino; magari aspetto qualche fiera.. se non lo trovo a un buon prezzo, mi "butto" su Amazon! :p

    RispondiElimina
  3. Devo recuperarlo, devo assolutamente recuperarlo prima che esaurisca e diventi raro e introvabile ç__ç

    RispondiElimina
  4. @Clyo: si effettivamente anche io sono preoccupato del fatto che non sia concluso nemmeno in giappone, perchè 1) potrebbe venirmi a costare parecchio 2) potrebbero non finire mai di pubblicarlo in Italia se non vende abbastanza. Però non ne posso fare a meno.

    @Nyu: a volte mi pento di scrivere "recensioni" così "dettagliate" e piene di paroloni, mi piacerebbe riuscire a descrivere le cose senza troppi fronzoli, ma è molto difficile, sopratutto quando si scrive di roba che piace così tanto. Quindi buttati!

    @Acalia: per il momento i manga di Asano sono abbastanza facili da trovare, a parte Il Campo dell'Arcobaleno che è esaurito e non sono ancora riuscito a recuperarlo :(

    RispondiElimina
  5. Infatti mi sono decisa e sono andata in fumetteria a prenderli. Adesso ho in mano il 1,4,5,6 e il 2 e il 3 li ho ordinati. Tra l'altro il fumettarolo mi ha detto che è prevista la ristampa per Il campo dell'arcobaleno ^^

    RispondiElimina
  6. Se fanno davvero una ristampa per "il campo dell'arcobaleno" piango di gioia e rido per il tizio che lo vende su ebay a 99 euro (!) :P

    RispondiElimina

Supporto Morale

Se apprezzi quello che scrivo e devi già fare un ordine da Amazon, entraci da questi banner e link prima di comprare; per te non costa nulla in più, a me arriva una percentuale :)




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...