2 febbraio 2012

Guardami di Yumi Unita


Guardami (Sukimasuki nel titolo originale giapponese) è un manga di Yumi Unita, pubblicato nel 2003 in Giappone e nel 2006 in Italia sulla collana Manga San della Kappa Edizioni.

La trama parla di uno strano rapporto di "osservazione" fra due vicini di casa, che si spiano a vicenda senza sapere che anche l'altro sta facendo la stessa cosa. Heisaku è un ragazzo che di giorno fa qualche lavoretto part-time e la sera segue corsi di studio serali prima di uscire a bere con gli amici. Fumio è la ragazza che abita nel palazzo davanti a lui, universitaria di giorno e mangiatrice di junk-food la notte.


Heisaku ha la passione per gli interstizi, quei sottili spazi fra un palazzo e l'altro, in cui scoprire oggetti buttati o perduti e guardare particolari di persone che passeggiano dall'altra parte. L'interstizio preferito del giovane è però l'apertura della tenda dell'appartamento di Fumio, che osserva per immaginare chi sia la ragazza e cosa faccia nella vita.

Fumio ha invece la passione per le foto.. fatte a Heisaku mentre cazzeggia nella sua camera, centinaia di scatti più o meno demenziali che poi attacca sulle pareti di casa.


I due ragazzi sono del tutto affascinati / ossessionati l'uno dall'altra, con le proprie fantasie più o meno immaginarie, continuano il gioco dell'osservazione di nascosto... finchè un giorno si incontrano "da vicino" alla mensa universitaria. Come si comporteranno dovendo ora affrontare il rapporto allo scoperto?

Guardami di Yumi Unita parte con ottimi spunti, personaggi interessanti e pieni di manie più o meno strampalate, che rappresentano molto bene la difficoltà dei rapporti interpersonali, spesso celati da timori o portati avanti passivamente da nascondigli più o meno simbolici. A mio parere il finale è però un'occasione sprecata, sembra essere stato risolto frettolosamente e chiude il rapporto fra Heisaku e Fumio in maniera abbastanza superficiale... ma a qualcun'altro potrebbe anche piacere.


Siccome la collana Manga San ha dei prezzi non proprio bassi, potete comprare Guardami a 8.50 euro, probabilmente lo consiglio solo se lo trovate in offerta, per evitare di rimanere delusi dal finale e godervi comunque tutte le altre 190 pagine. Su Amazon IT lo trovate sui 7 euro, ma se avete un po' di fortuna magari riuscite a procurarvelo a meno a qualche fiera del fumetto. Naturalmente potete anche cercarvi gli scan online di Guardami e leggervelo come dei veri pirati.

Se ti interessano i manga alternativi, qui trovi una playlist piena di consigli per altri manga sperimentali dimenticati dal grande pubblico:

5 commenti:

  1. Anche io sono rimasta un po' delusa dal finale ma tutto sommato è stato un manga troppo folle e per questo mi è piaciuto molto! xD

    RispondiElimina
  2. Sembra divertente, anche i disegni sono buffi

    RispondiElimina
  3. @Nyu: davvero un peccato per il finale, anche perchè fino alle ultime 10 / 15 pagine andava benissimo! Se fosse costato un po' meno, sarei stato più felice :P

    @Clyo: si l'autrice ha un bello stile, alcune tavole mi piacciono molto, sopratutto per la scelta dei "retini / texture" usati nei vestiti :)

    RispondiElimina
  4. Quello del finale è purtroppo sempre un grosso problema, realizzarne uno all'altezza e che non scontenti il pubblico non sempre è facile. In ogni caso mi hai incuriosita, se mi capita un'occasione non mancherò di prenderlo ^^

    RispondiElimina
  5. Bene! Sempre un piacere consigliare e incuriosire, fra l'altro devo vedere se sono usciti altri manga di Unita in Italia, a parte Usagi Drop (che penso sia in arrivo)

    RispondiElimina

Supporto Morale

Se apprezzi quello che scrivo e devi già fare un ordine da Amazon, entraci da questi banner e link prima di comprare; per te non costa nulla in più, a me arriva una percentuale :)