24 febbraio 2012

Gauntlet Legends [N64]: slashare migliaia di nemici con i propri migliori amici


Gauntlet è una saga di hack 'n slash sviluppata dalla Atari a metà degli anni '80, uscita per sale giochi e varie console / computer da casa. Nel 1998 decisero di creare un nuovo capitolo tridimensionale di Gauntlet, che uscì prima per arcade e l'anno dopo anche su Nintendo 64. Quel gioco è conosciuto come Gauntlet Legends.

Avevo visto i primi screenshots di Gauntlet Legends per N64 nelle news sulle varie riviste di videogiochi, ma non mi aspettavo molto dal titolo, fino a quando nell'ottobre del 1999, ho letto la recensione su Nintendo Magazine. Quella recensione che ne lodava la modalità multiplayer era scritta in modo talmente entusiasmante che nel giro di una settimana ero già andato in negozio a comprarlo per poterci giocare in coop con gli amici.


Cosa si deve fare in Gauntlet Legends? Dobbiamo vagare per diversi livelli suddivisi  in 5 mondi principali per raccogliere delle speciali rune nascoste (per accedere al boss finale) e attivare obelischi per poter raggiungere i mondi successivi. I giocatori possono scegliere fra 4 personaggi disponibili: Valchiria, Guerriero, Mago e Arciere (più altri segreti da sbloccare), ognuno con le proprie caratteristiche fisiche e mentali che possono migliorare salendo di livello.

Esplorando praterie, castelli e montagne innevate, bisogna uccidere centinaia di nemici, attivare interruttori più o meno nascosti, cercare chiavi per le porte ed eventualmente sconfiggere gli enormi boss di fine mondo. I primi livelli sono relativamente piccoli, semplici e con pochi nemici (per quanto trovarsi di fronte a decine e decine di soldati sia poco), ma andando avanti con l’avventura le cose si fanno sempre più epiche.


Presto i livelli diventano dannatamente vasti, pieni di bivi, passaggi segreti e soprattutto nemici. È proprio il fattore "nemici", che rende Gauntlet Legend un’esperienza meravigliosa in coop: ci sono migliaia di soldati, cani o vermi, Golem e Draghi, che attaccano i giocatori da ogni lato ed è necessario aiutarsi a vicenda e alternare strategicamente le mosse speciali per avere qualche speranza di sopravvivere.

Al contrario della maggior parte dei giochi multiplayer con cui abbiamo perso giorni e notti su Nintendo 64, in Gauntlet Legend lo schermo non è diviso in 4 da uno split screen, ma rimane intero e tutti devono proseguire assieme, coordinandosi a voce su dove muoversi e quali nemici colpire.

Nel 1999 la grafica e il numero di nemici erano una gioia per gli occhi. Ricordo un livello in particolare in cui si scende da una collina e sotto si può vedere un grande prato brulicante di troll, che non aspettano altro di essere massacrati.


Collaborare con gli amici, vedere i propri personaggi che salgono di livello e diventano sempre più forti, aumentando così le possibilità di sopravvivere nelle aree più difficili, era una vera droga. Eravamo rimasti totalmente dipendenti da Gauntlet Legends, non vedevamo l'ora di uscire da scuola per trovarci a casa di qualcuno per giocare in 4 sul divano e andare avanti per ore e ore di seguito. Infatti credo che lo abbiamo finito nel giro di un paio di settimane. Bei tempi.

Dopo aver amato il multiplayer tutti contro tutti in giochi come GoldenEye o Diddy Kong Racing, credo che Gauntlet Legends sia stato la mia prima esperienza esaltante con la cooperativa videoludica, dove gli amici reali erano anche compagni virtuali con cui collaborare per superare missioni e sconfiggere gli ostacoli creati dal computer. Oggi c'è sicuramente di meglio per giocare in coop, ma Gauntlet Legends rimarrà per sempre nei nostri ricordi di gioventù.

4 commenti:

  1. ma perchè non c'abbiamo giocato al raduno ? :(

    RispondiElimina
  2. Questo ce l'abbiamo, ci ho anche giocato nella versione PS2 da sola. Ovviamente non l'ho finito: dopo aver capito e accettato che il tutto consisteva nel menare,mangiare e girare a zonzo, è durato due pomeriggi e poi mi sono stufata.

    RispondiElimina
  3. @Yota: per lo stesso motivo per cui non abbiamo giocato ad altri 50.000 giochi in multi, perchè avevamo già 10.000 giochi da giocare in multi :D Se volete ci giochiamo quest'anno, ho anche il "seguito" per Gamecube che non ho mai iniziato.

    @Clyo: ci credo che ti sei stufata, dovevi giocarlo in coop, il bello è quello :D

    RispondiElimina
  4. Mpf...Abbiamo un controller rotto (no, non sono stata io a romperlo) ;D

    RispondiElimina

Supporto Morale

Se apprezzi quello che scrivo e devi già fare un ordine da Amazon, entraci da questi banner e link prima di comprare; per te non costa nulla in più, a me arriva una percentuale :)