20 gennaio 2012

Al polo nord si sta aprendo un buco, fuoriuscita dell'etere

Inviti che anticipano i nostri, con programmi differenti ma apprezzati allo stesso modo. Anticipiamo di un ora? Dai che abbiamo fame. Parole su parole, che escono in modo spontaneo, esattamente come dovrebbe essere. Il thè era caldissimo. Era da un po' che non sentivo che. Togliamo il maglione, si sta bene. Che ne dici di passare anche di li? Offerta dimenticata, per il perdersi in racconti e camminata. Per essere più tranquilli, ti dico che. Non perdo certo tempo con. Fa piacere sapere che esiste ancora qualcuno che. Intanto ascoltiamo. Per stasera niente da fare, sarà per un'altra. Grazie per la compagnia. A domani. Chissà cosa ci aspetta nel prossimo squarcio spazio temporale. Etere, ovvero chaos.

3 commenti:

  1. Occhio che inalare etere non fa tanto bene... Forse domani, se non lavoro tutto il giorno, mi guardo quel film di cui inverto l'ordine degli addendi (you and me and everyone else...).

    RispondiElimina
  2. @Clyo: sopratutto l'etere di cui parlo, che è portatore di magia e influenzato dagli imprevisti del chaos. Naturalmente poi fammi sapere se ti è piaciuto You & Me & Etc ;)

    @Yotsuba: ma anche :? :! :| :§ a seconda dei punti di vista e del momento. Domani ti racconto :P

    RispondiElimina

Supporto Morale

Se apprezzi quello che scrivo e devi già fare un ordine da Amazon, entraci da questi banner e link prima di comprare; per te non costa nulla in più, a me arriva una percentuale :)




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...