11 settembre 2011

Kynodontas (Dogtooth): patologie famigliari, doppio legame e neolingua


Kynodontas (conosciuto anche con il titolo Dogtooth) è un film del 2009, scritto e diretto da Giorgos Lanthimos. Kynodontas è un film sulle psico-patologie famigliari, sul doppio legame di cui parlava Gregory Bateson, sul come dei genitori possano alterare la percezione della realtà nei propri figli, sulla neolingua Orwelliana.


Il "doppio legame" indica una situazione in cui, tra individui uniti da una relazione emotivamente rilevante e necessaria (come la famiglia appunto), la comunicazione presenta una incongruenza tra il livello del discorso esplicito (verbale, quel che vien detto) e un ulteriore livello metacomunicativo (non verbale, come possono essere i gesti, gli atteggiamenti, il tono di voce). Esempio: la madre da una sberla al figlio e nel mentre gli dice che lo fa perchè "gli vuole bene", oppure i genitori dicono di "amarsi" ma si parlano poco o litigano in continuazione. In questo rapporto ripetuto nel tempo, il ricevente del messaggio non è in grado di capire quale dei due livelli (che si contraddicono) accettare come valido, e nemmeno di far notare a livello esplicito l'incongruenza. Di conseguenza il bambino cresce con una confusa percezione della realtà e dei sentimenti.


La neolingua  è un espediente che George Orwell utilizza nel suo romanzo distopico "1984" per sottolineare la natura del regime totalitario, che modifica il significato delle parole per eliminare la possibilità di esprimere un'opinione o un pensiero che si discosti da quelli approvati.

Kynodontas non parla esplicitamente di psicologia o distopie, ma crea una situazione famigliare in cui questi concetti e le piccole patologie presenti in ogni nucleo famigliare, sono portati all'estremo. I 3 figli di una famiglia benestante che vive in una villa sulle colline della Grecia, vengono cresciuti dai genitori a completo distacco dal mondo esterno. Fin dalla prima infanzia ascoltano ogni giorno cassette audio che gli insegnano nuovi vocaboli (il "telefono" è un dosatore per il sale, un "fucile" è una razza di uccello, il "mare" è un tipo di sedia). Gli aerei che passano in cielo sono modellini di plastica che a volte cadono nel prato. Il gatto è un nemico crudele e feroce che mangia i bambini. Uscire a piedi dal cancello di casa è un errore mortale.


Vengono creati giochi (doppiare a memoria dei vecchi filmati amatoriali, raggiungere a occhi bendati la madre nascosta in giardino) per mettere in competizione continua i figli, premiati poi con un "adesivo" da appiccicare sulle testate dei loro letti. I pesci compaiono magicamente nella piscina, da cui essere pescati per la cena. Le canzoni americane sui vecchi vinile sono messaggi del nonno, registrate in un passato remoto.

Potrà questo sistema reggere all'introduzione involontaria di significati esterni? Kynodontas è un film che attraverso situazioni patologiche eccessivamente assurde, mostra in maniera favolosa (spaventosa?) l'enorme complessità dei rapporti umani e delle influenze famigliari.

11 commenti:

  1. Sembra bellissimo.. dici che lo trovo sottotitolato in italiano?

    RispondiElimina
  2. Qui ci sono dei sub in italiano, bisogna provare se vanno bene!

    http://www.allsubs.org/subs-download/kynodontas-2009-subrip-2-3-97-6-italian-subtitle-www-italianshare-net-sezione-isubs-movies-venite-a-trovarci/2073591/

    RispondiElimina
  3. Vedo solo adesso. Sembra molto, molto interessante, mi piacciono le tue recensioni :0

    Mi interessa soprattutto il discorso del doppio legame, penso che lo vedrò prima possibile.

    Ma una domanda...segui una rivista (anche online), te li consigliano degli amici fidati o li trovi casualmente questi film? Che tra un po' ti do dei soldi per farmi una lista :P

    RispondiElimina
  4. Per trovare nuovi film interessanti ormai mi affido quasi sempre a www.366weirdmovies.com e alle liste di www.imdb.com (vai sulla scheda di un film che ti interessa e sotto trovi film simili, oppure a destra liste fatte dagli utenti con film simili), altre volte li trovo random, poche volte consigli di qualcuno :P

    La lista dei "film noiosi" la trovi già su questo blog (vedi li in alto!), altrimenti se non vuoi aspettare che ci scrivo un post, qui è aggiornato più spesso: http://www.icheckmovies.com/movies/favorited/?user=idontlikefilms (adesso aspetto i soldi!)

    RispondiElimina
  5. il blog era sott'inteso ;P ma prima di spulciarlo, ho tanta roba ancora da guardare.

    in compenso ho già trovato holy motors e dogtooth coi sub italiani, adesso sto finendo di scaricare alps in lingua originale, dovrò cercare i sub a parte!

    RispondiElimina
  6. Se non trovi i subs di Alps dimmelo che te li passo io :U ...poi inizia a vederne qualcuno però!

    RispondiElimina
  7. Eh lo so, a furia di non vederne sono arrivato in una situazione di stallo in cui non posso prenderne nuovi causa spazio insufficiente, da ieri mi sto obbligando a vederne uno al giorno (quando posso)...per ora sto andando in ordine di dimensione file, per risparmiar spazio, quindi guardando anche cagate immonde scaricate anni e anni fa (The Darwin Awards) oltre che bei film (Truman Capote, Barton Fink)...a breve dovrei vedere Happiness, così da poter guardare anche il "seguito", e ne faccio fuori due che prendono poco spazio in un colpo solo :P

    RispondiElimina
  8. Quando sono in vacanze ne vedo 1 ogni 2 giorni circa, ma quando lavoro se va bene vedo 1 film a settimana :\ comunque sono già "fortunato" perchè sono pochi i film che mi ispirano, per la maggior parte dei film mi basta vedere il trailer per capire che mi annoierebbero e quindi lascio stare :P Non puoi evitare le cagate immonde? La tua vita è limitata, guardati i film decenti prima di morire :U

    RispondiElimina
  9. Al di là del fatto che io sia più di "manica larga" rispetto a te, comunque anche le cagate immonde son cultura, almeno posso dire che sia una cagata non per sensazione ma per effettiva esperienza :P

    Anche perché, sempre tenendo conto del fatto che guardo anche film più "normali" rispetto a te, non mi fido dei trailer in quanto possono sia far sembrare interessante un film indecente, sia d'altro canto far apparire sotto tono un film potenzialmente interessante. Idem per quanto riguarda le recensioni, non sempre incontrano i miei gusti.

    Poi nell'HD ho un miliardo fi film scaricati anni fa di cui non ricordo neppure il motivo per cui io l'abbia reperiti, quindi li guardo e lo scopro (vedi appunto Darwin Awards che non ricordavo perché fosse lì!). La vita rimarrà comunque limitata, accettata questa verità non dovrebbe essere un problema neanche la perdita di tempo, tanto tutto porta a nulla

    RispondiElimina
  10. Alcuni film si capisce subito dal trailer che sono brutti, non serve vederseli tutti per confermare, e mi da fastidio inquinare il mio archivio semiotico con immagini e dialoghi a cui sono avverso :P Con un trailer naturalmente non si capisce al 100% se un film sarà tra i miei preferiti oppure no, però è sufficente per capire se ho voglia di dedicarci del tempo... con me funziona e al massimo vedo film che non sono particolarmente geniali, ma neanche cagate immonde. Prima del nulla c'è il contenuto e nel contenuto meglio che sia interessante? :D

    RispondiElimina

Supporto Morale

Se apprezzi quello che scrivo e devi già fare un ordine da Amazon, entraci da questi banner e link prima di comprare; per te non costa nulla in più, a me arriva una percentuale :)