11 agosto 2011

Varie ed eventuali in libertà astratta

Il tempo non più limitato dall'imposizione lavorativa, ma solo dal suo scorrere, diventa teatro di gioie da tempo attese. Questo significa, il vivere, senza perdersi in tempi non propri. Ovvero, l'unico modo sincero per essere. Questo significa, varie ed eventuali in libertà. Questo significa, sorrisi :)

Ieri sera cena con la persona densa e il chitarrista antibatterico. Troppo pollo e riso al curry, dialoghi interessanti, scambi musicali profiqui. Felicità altruista per chi ha trovato. Biscotti e limonata calda.



Lollare di gusto con Gabe Newell. Perchè non tutti possono essere fatty con stile e stare anche a capo della Valvola. Più o meno relativo: devo giocare a The Stanley Parable.

Stasera podcast di U64 con il resto dello staff. Non ne registriamo una dal 2009 circa. Sarà epica.

Domani visita di Jeel, Misu e Zelos. Sempre un piacere invitare chi parla di argomenti nerd, con gusto superiore. Passeggiata fra discorsi videoludici, prima del riso con le costine.

E' uscito il demo europeo di El Shaddai finalmente. Lo recupero prossimamente, sono curioso.



Le notti estive ascoltando nuova musica non sono le stesse senza scambi di dispersioni testuali fra menti similari. Smettila di lurkare e sposarti, torna online quando capita, mi raccomando!

A random, ho scoperto i 1905, gli Yuma Nora e i The Fucking Ocean. Grazie al caso, esitono ancora musicisti che danno qualche soddisfazione. Bisogna solo approfondire per sentire quanto reggono l'ascolto multiplo. Gli Yuma Nora sono già prenotati per un futuro album del mio gruppo che non esiste, assieme ai Basquiat Strings.

Welcome to the NHK? Potrebbe essere geniale. Continuerò a osservare durante le prossime pause cibo.



Ho finalmente iniziato Giftpia per GameCube. E' dal 2003 che lo desideravo, ma senza conoscenza della lingua giapponese, era sempre stato impossibile. Grazie alla traduzione in italiano di Kirameki, e a Mai che mi ha recuperato il gioco in Jappo l'anno scorso, finalmente posso raccogliere rane e risolvere i problemi esistenziali degli abitanti dell'isola Nanashi. Certo, dovendo seguire la traduzione non è bello come disperdersi a esplorare e parlare con i personaggi in libertà propria, ma è meglio che non poterne fare esperienza. Tenjin!

Le grandi pulizie estive sono quasi terminate. I locali principali sono stati puliti, quasi, perfettamente. Manca l'esterno, come il balcone, ma non è un urgenza assoluta. Vedrò nei prossimi giorni. L'armadio è da razionalizzare assolutamente, però.

Intanto su PSP continuano a sviluppare giochi interessanti che non usciranno mai dal Giappone. Senritsu no Stratus per PSP uscirà in Japan in 27 ottobre, un action game ispirato a Evangelion. Quindi robottoni, e diverse ore di trama narrata con filmati di animazione. Sarà bello? Lo scopriremo fra un paio di mesi. Eventualmente me lo farò spedire dalla Misu se sarà in japan in quel periodo.



Grazie a I Check Movies, sono riuscito a scovare una manciata di film potenzialmente interessanti che ancora non conoscevo. Adoro questi social network attivi e propositivi. Senza di loro, sarebbe molto più difficile scoprire nuovo cinema a me affine. Chissà quanto tempo ci metterò prima di prosciugare ogni film interessante proposto. Ho già visto un po' di film nuovi di cui parlerò in futuro <3

Lo spazio non ha importanza, il tempo mantiene il suo primato, ma certo la mancanza fa sentire la sua presenza. Quindi, tempo + esistenza, sarebbe il mix ideale, a cui aspirare ASAP. Al momento continuiamo a scavare nel sottosuolo, per rendere il nostro idioma ancora più incomprensibile. Ben sapendo che questo aumenta la difficoltà del nostro gioco di ricerca ben definita.

La pila di manga in arretrato da leggere verrà presto consumata, grazie ai prati e al bel sole. Sotto gli alberi però, se fa troppo caldo!

C'è molto altro da dire, quindi si chiude qui.

6 commenti:

  1. Felice di sentire che ti stai godendo le vacanze ^___^

    RispondiElimina
  2. La storia dei batteri intelligenti e dei virus mutanti è affascinante. Un po' meno quella delle aziende farmaceutiche, che eliminano la penicillina per far posto ad altri farmaci più redditizi. "The world's a mess...".
    Buona giornata nerd:)

    RispondiElimina
  3. @Naushika: tempo libero = felicità esistenziale

    @Yotsuba: prima o poi si aprirà davvero un centro sociale nerd, ho già le prenotazioni

    RispondiElimina
  4. el shaddai avevo provato il demo usa.. stilisticamente è interessante, ma il sistema di combattimento mi è sembrato troppo semplicistico..

    ma child of eden non ti interessa ? lo sto cercando a buon prezzo.

    RispondiElimina
  5. Si El Shaddai è bellissimo visivamente, ma come gameplay mi sembra un action con poco di interessante. Me lo segno comunque da prendere quando costerà poco :P

    Child Of Eden l'ho già giocato 10 anni fa su Dreamcast, quando si chiamava REZ. Anche questo, lo tengo d'occhio per quando costerà molto poco :P

    RispondiElimina
  6. bhe children dovrebbe essere molto più gioco di rez, anche se magari hanno perso qualcosa esteticamente.. prima di child mi gioco alice mi sa che è un bel tuffo in un bel passato..

    RispondiElimina

Supporto Morale

Se apprezzi quello che scrivo e devi già fare un ordine da Amazon, entraci da questi banner e link prima di comprare; per te non costa nulla in più, a me arriva una percentuale :)




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...