27 luglio 2011

Week is too long, postini, pesi, marmellate, burro di karitè, cabinati, sogni vari, animali strani

Metà settimana è stata superata più o meno brillantemente! Devo resistere altri 2 giorni prima dell'atteso weekend di riposo. Domenica ci aspetta anche la grigliata (sotto l'acqua?) per il compleanno dell'amico emogamer, già mi sogno le costine.


Negli scorsi giorni c'è stato il meeting dei postini / corrieri sotto casa mia, è arrivato l'ordine di amazon (fumetti + CD), l'ordine di IBS (giochi per l'amico emogamer), Deathsmiles per l'amico coop (che dovrebbe tornare in Italia nel weekend) e il CD dei Fullborn Teversham. Ho la scrivania un po' piena.

"Quartieri Lontani" di Jiro Taniguchi è dannatamente ENORME, 412 pagine, sembra uno di quei libri di italiano delle medie, mi sa che pesa almeno un paio di KG. Ho paura a metterlo sulla mensola, me la piega.

Lo scorso weekend invece con l'assistenza della persona densa siamo finalmente riusciti a raccogliere un po' di frutta e a fare la prima pentola di marmellata, che ora è in frigo aspettando di essere mangiata. Per ora marmellata di prugne, ce ne sono ancora tantissime sugli alberi, ma molte devono maturare meglio. Le pesche rimaste sull'albero dopo che il ramo principale si era spezzato, sono troppo poche per farci qualcosa. Ci sono anche le pere! Non ricordavo ci fosse un pero in giardino, lo avran piantato gli gnomi di nascosto.

Dopo 2 settimane, ho finito i cookies. Ne avevo fatti un po'?


Sono quasi a 150 ore con Gods Eater Burst, in teoria ho quasi finito anche tutte le missioni bonus, settimana prossima è l'ultima di lavoro, potrei riuscire a giocarci per questi ultimi giorni sul treno, poi quando si torna un ufficio dopo le ferie, mi sa che inizio altro su PSP o su DS. Lo scontro con Caligula è stato epico comunque.

Ci è arrivato anche il burro di karitè finalmente, dopo 2 mesi che lo avevamo chiesto all'associazione attiva in Benin. Burro di karitè puro, senza le cagate chimiche che ci infilano dentro le industrie della cosmesi. A cosa serve? Ha lo stesso utilizzo del burro di cacao per le labbra, ma costa meno, è naturale, dura di più (un barattolino mi è durato 1 anno, e ne uso a quintali) ed è più efficace. Il problema è trovare qualche associazione che lo vende ma in caso negativo ecco dove compro il burro di karitè online.

Se mai diventerò ricco (??) mi devo assolutamente prendere il cabinato per 4 players di Gundam: Senjou no Kizuna. Un gioco arcade uscito solo nelle sale giapponesi, scontri fra mech 4 VS 4. Me lo vedo già splendente che occupa tutta la sala. Dentro nel cabinato, uno schermo enorme e controlli del robot, che sembra di esserci davvero dentro. Il sogno di ogni nerd amante dei giochi di mech. Peccato che Mai mi ha riferito che un cabinato del genere ti costa minimo 10.000 euro. WTF! Rimarrà un sogno.



Devo fare la lavatrice.

Son già stanchissimo ma stasera vorrei fare, leggere, osservare, assorbire un po' di cose prima di andare a dormire. Niente di nuovo.

Varie scene osservate sul piano immaginario non sono state ancora del tutto tradotte, ma gli spunti sono sempre quelli, quindi l'inconscio sa quello che c'è da fare, e siamo tutti d'accordo. Pioggia nelle case e panchine rivelatrici sotto strutture enormi.

Sto pensando seriamente di licenziarmi e sprofondare nella libertà della disoccupazione dopo le vacanze. Bellissimo. Poi non so come pagare le bollette o il cibo, però bellissimo.


Ho visto anche un furetto che correva nei prati di fianco alla ferrovia. Magari andava a mangiarsi i coniglietti.

Le liste di cose da fare sono la salvezza di ogni mente troppo caotica e stracolma di immagini sparse.

Oggi l'acqua del rubinetto non è un gran che.

Perchè finisco sempre lo yogurt? Devo comprarne / farne di più.

Sabato mi sa che mi tocca andare a Milano, non che abbia voglia di tornare anche il weekend in quella città poco simpatica, ma ci sono degli incontri programmati ed è più comodo in quel luogo avverso all'umanità.

Rinneghiamo il sonno per accedere alle necessità!

2 commenti:

  1. Anche io vorrei che arrivassero tutti i miei pacchetti.. ma più di tutto vorrei che i postini o chiunque sia impiagato allo smistamento, la smettesse di rubarmi lettere e cartoline che vengono dal Giappone. Prima mi strappavano via solo i francobolli, ma ora si saranno stancati e prendono direttamente tutto!

    RispondiElimina
  2. E' un problema serio! Hai provato ad andare in posta per lamentarti?

    RispondiElimina

Supporto Morale

Se apprezzi quello che scrivo e devi già fare un ordine da Amazon, entraci da questi banner e link prima di comprare; per te non costa nulla in più, a me arriva una percentuale :)