20 luglio 2011

Memento: dimenticarsi di un futuro che è passato



Memento è un film del 2000 diretto da Christopher Nolan, in cui seguiamo la storia di Leonard, un ex-investigatore assicurativo, che dopo una rapina in casa ha perso la moglie ...e la capacità di acquisire nuovi ricordi. Un forte colpo alla testa ha infatto danneggiato la sua "memoria a breve termine": Leonard ricorda tutta la sua vita fino all'incidente, ma da quel momento in poi non è più in grado di mantenere nuovi ricordi. Dopo pochi minuti, non ricorda più quello che aveva iniziato a fare. L'ultima cosa che riesce a ricordare, è la moglie, morta sul pavimento del bagno. E un indizio: John G. le iniziali del responsabile di tutto questo.



Come vendicare sua moglie, se non riesce a ricordare le sue azioni? Leonard può fidarsi solo di sè stesso. Degli appunti. Ma non può fidarsi troppo di pezzi di carta, che potrebbe perdere o dimenticare di aver scritto. Gli unici appunti davvero affidabili, sono quelli che ha tatuato sul suo corpo. Un corpo che diventa memoria fisica per ovviare alla mancanza di memoria mentale. Oltre a qualche foto, polaroid sparse.



Questa è la base, l'incipit su cui si evolve Memento. Ma quello che lo rende meraviglioso non è la sua storia, ma il modo in cui viene raccontata. Flashback? Flashfoward? Il tutto si ripete a pezzi, memorie sparse, forse ordinate, forse no. E' compito dello spettatore rimettere assieme il puzzle, alla fine del film. Per poi rivederlo di nuovo, e capire davvero cosa sia successo. Non dico altro, evitate gli spoiler.

3 commenti:

  1. Eccomi nella stessa situazione che è successa a te con Kakurenbo: questo film l'ho visto ma lo avevo rimosso.. ahahahah!
    Parlando di memoria devo dire che ci sta a pennello!
    Probabilmente dovrei rivederlo perchè non lo ricordo molto bene!

    RispondiElimina
  2. Il tema del tempo ti piace veramente un sacco ^^
    Però l'idea di non poter ricordare le cose appena fatte un po' di ansia me la mette. Nel senso che questa persona in ogni caso vive in un solo istante, quello della morte della moglie, senza poter mai evolvere (o anche solo superare il suo dolore).
    In ogni caso mi sa che devo recuperare anche questo film ^^

    RispondiElimina
  3. @Nyu: sono sicuro che ci sia una lunga lista di film e anime che ho completamente rimosso dalla mia memoria per qualche motivo. Urgh, mi auguro non sia davvero la vecchiaia! Rivederlo una seconda volta lo rende anche più bello, sapendo meglio quello che accade.

    @Acalia: eh si, ho un rapporto di odio / amore con il tempo, purtroppo senza soluzione! Il problema di memoria di Leonard è decisamente una seccatura, ad esempio immagina che non potresti neanche più leggere manga o vedere film, perchè ti dimenticheresti presto cosa era successo all'inizio. Quindi recuperalo finchè hai ancora la tua memoria integra :P

    RispondiElimina

Supporto Morale

Se apprezzi quello che scrivo e devi già fare un ordine da Amazon, entraci da questi banner e link prima di comprare; per te non costa nulla in più, a me arriva una percentuale :)




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...