25 aprile 2011

Meeting Nerd: Day 2



Un altro giorno di sopravvivenza multiplayer. Ci siamo alzati verso mezzogiorno, soliti turni per il bagno, apertura finestre per cambio aria e colazione con qualche kg di biscotti le cui confezioni sono sparse per casa in posti random, a seconda di dove gli affamati le hanno lasciate l'ultima volta.

Non ricordo alla perfezione il susseguirsi degli eventi, ma ad un certo punto qualche pazzo ha deciso di iniziare a giocare a Super Mario Bros Wii e Yota, Blek, Rosa (e a turni Kyle / Ed) non si sono più staccati da quello per tutta la mattina. Credo che ne frattempo io e Ed / Kyle ci siamo messi sul Dreamcast a provare Outtrigger, un FPS arcade con il sistema di controllo peggiore del mondo. Un'esperienza unica.



Sul foglio dei punteggi vedo anche segnato Project Justice, un picchiaduro per Dreamcast con personaggi dannatamente assurdi. Ci ho giocato contro Yota e ci siamo ammazzati di risate a vedere le mosse malate che riuscivamo a fare schiacciando i tasti a caso. Tipo la tennista che lancia palline in faccia all'avversario o il teppista con i capelli a campo di grano.

Fra partite e discorsi nerd, sono arrivate le 14 e mi sono spostato in cucina per preparare il pollo e le patate. Ed è scappato dal mondo di Mario Bros per darmi una mano con il pranzo e ci siamo persi a chiaccherare fra ricordi, modi di essere, lavori non voluti e rapporti difficoltosi con il cromosoma x doppia.

Verso le 16 tutto era pronto in cucina, tempo perfetto per una merenda / pranzo necessaria per recuperare le energie perdute. Visto che doveva passare anche l'amico emogamer, l'ho avvisato che eravamo un po' in ritardo con gli orari, ma alla fine lui era più in ritardo di tutti noi e lo abbiamo visto solo dopo le 21.



Finito il pollo e le patate condite da citazioni uochi-tokiane, pulitura di cucina e altra serie infinita di partite multiplayer più o meno demenziali. Perfect Dark Zero, un FPS senza senso che dovrebbe essere il seguito di uno dei nostri giochi preferiti, ma raggiunge livelli di indecenza tali da essere per ciò geniale. A metà della partita, si blocca ogni volta per 20 secondi, senza motivo apparente.

Ed, Yota, Blek e Kyle si sono messi a fare i tennisti su Virtua Tennis con una lunga serie di partite molto difficoltose ed impegnative. Nel frattempo, io e Rosa ci siamo sfidati sull'originale Perfect Dark, per la rivincita della sfida che avevamo fatto 11 anni fa. 3 partite, 1 vittoria schiacciante per Rosa, 1 quasi pareggio (a pari quasi fino alla fine, poi Rosa mi ha superato per 2 punti) ed 1 mia vittoria in deathmatch decisamente di alto livello. Ho anche un video del secondo incontro, quando ho tempo di sistemarlo lo posto.



Nel pomeriggio, in qualche modo Blek, Rosa, Kyle e Yota sono riusciti a finire Mario Bros Wii. Tutto in un giorno, fottuti nerd! Vedo anche delle partite a Power Stone 2 e Goldeneye 64. A golden mi hanno ownato tantissimo. A Power Stone 2, Ed ha un winning streak pauroso. Ho visto anche dei DS accesi per Mario Kart.

Verso le 21 ci ha raggiunto l'amico emogamer, proprio mentre stavamo lollando con South Park 64. FPS con un frame rate tremendo e armi nosense. Quasi bello, per quanto brutto. Dopo essermi afflitto abbastanza la vista, mi sono messo a cucinare gli gnocchi aiutato dall'amico emogamer. Impasto a mano, sugo e pentole di acqua bollente. Ricetta della nonna perfetta per sfamare centinaia di persone con pochi euro e tanto gusto.

Finita la cena, quasi mezzanotte, tutti soddisfatti e con la pancia piena. Pulitura cucina e preparazione per l'uscita nottura alla ricerca di gnomi. 7 personaggi sospetti che camminavano per i sentieri sterrati con delle pile, parlando di cose random a volte geniali a volte stupide. Come sarà andata la nostra caccia? C'erano davvero gli gnomi? Ho un video di 1 ora e 11 minuti, che svelerà il mistero. Appena ho tempo di sistemarlo ovviamente.



Siamo tornati a casa verso le 2, l'amico emogamer ci ha salutati stanco e sfinito da tutto quello che aveva mangiato. Noi stanchi ma nerd, Ed stamattina doveva alzarsi alle 7:30 per tornare verso casa, ma non voleva sprecare le ultime ore assieme. Solo alle 4 sono riuscito a dormire, stavo morendo. Mi sono infilato nel letto mentre gli altri erano ancora epilettici davanti a Ghost Squad per Wii, hanno finito anche quello. WTF siete malati!

In quella notte abbiamo anche trollato un po' con Goldeneye Remake per Wii. Non è brutto di per se, ma non centra un cazo con l'originale. Mentre io e Kyle giocavamo con il Classic Controller, Blek e Rosa stavano penando con il Wiimote, ma poi abbiamo scoperto che era possibile giocarci anche con il pad del GameCube. La partita si è fatta interessante, abbastanza impegnativa e divertente.

Ancora più trollata la partita con The Counduit 2: grafica da N64, lentissimo, buggato. Blek era senza armi, ma il suo modello poligonale lo mostrava con in mano un fucile, poi è morto e non tornava più in vita, forever alone in waiting.

Stamattina sveglia alle 8 per fare uscire Ed di casa, saluti e poi son tornato a letto a dormire. Sempre più epilettici, ma contenti come dei sedicenni in vacanza.


5 commenti:

  1. dirty gnome vigila su di voi... lo so!

    RispondiElimina
  2. Hahaha è vero somigli sul serio a Woody Allen xD

    RispondiElimina
  3. ... Saranno gli occhiali da indie snob?!

    RispondiElimina
  4. ahaha...figo:)! Con la camicia verde saresti identico...

    RispondiElimina

Supporto Morale

Se apprezzi quello che scrivo e devi già fare un ordine da Amazon, entraci da questi banner e link prima di comprare; per te non costa nulla in più, a me arriva una percentuale :)