13 marzo 2011

Qui manga a 1 euro, non sono rotti, fidatevi

Oggi siamo andati al Cartoomics, come ogni anno sono stanchissimo, ma ne è valsa la pena. Ho recuperato un po' di manga quasi tutti a 1 / 2 euro l'uno, spulciando fra gli scatoloni messi a terra, qualcosa di decente è saltato fuori. A parte Short Program di Adachi e ZED di Otomo, gli altri non li conoscevo, li ho presi perchè costavano poco, mi piacevano i disegni e la trama è potenzialmente interessante:



Vediamo un po' cosa mi ha riservato il caso economico:

Ultra Heaven di KOIKE Keiichi: "Che cosa succederebbe se in un futuro non molto lontano ogni tipo di droga, dagli stimolanti ai calmanti, dagli psicofarmaci agli allucinogeni, venisse legalizzata e venduta liberamente? In un futuro in cui ogni sorta di sogno artificiale e' a portata di mano e puo' essere comodamente acquistato o consumato in appositi "pump bar", realta' ed illusione sono separate da un velo sottilissimo. In un simile mondo si assiste spesso al fenomeno di coloro che vanno volontariamente in cerca di overdosi di stupefacenti per raggiungere i limiti estremi e sfiorare la morte, il brivido piu' estremo che rimanga in un mondo dove la droga fa parte della vita quotidiana di tutti."

Sembra decisamente psichedelico e fuori di testa, potenzialmente lo amerò.

Abara di Tsutomu Nihei (trovato 1 numero su 2): "L’incipit di Abara: la sinuosa, longilinea Todohomi discende negli abissi meccanici di una città assai bruna. Si rivolge a un cupo operaio, Denji Ito, per chiedergli aiuto: una creatura alterata dalla costituzione indecifrabile, il Guana Bianco, si sta alimentando degli abitanti in superficie. Ito si reca nel luogo dove le squadre di polizia sono già state divorate dal mostro, accrescendone volume e forza. Una mutazione, progressiva e affascinante, svela la sua misteriosa continuità col carnefice: Ito è un Guana Nero "

Non ci ho capito molto da questa sintesi di trama, ma i disegni in alcuni punti formano macchie di colore e tratti che mi ricordano molto Hiromoto. Poi c'era una scena con un nano molto Lynchiano.

Three di Fuyumi Soryo (recuperato i primi 2 numeri): "La giovane Rino ha 14 anni, e fin da bambina ha amato la musica con tutto il cuore, tanto da sviluppare un talento nel canto che le ha permesso di superare tante selezioni ed è ormai è in procinto di debuttare nel mondo dello spettacolo. Tutta la sua famiglia ha la musica nel sangue: Satoshi, suo fratello, suona la batteria in un famoso gruppo rock, e Ryuichi, loro cugino, ne è il leader. Quando sembra che il talento di Rino sia ormai indirizzato verso una carriera ‘usa e getta’ da idol stagionale, l’interesse della ragazza si sposta verso la musica rock sotto l’influenza del più noto cugino. Ignara di avere problemi maggiori di quelli artistici, Rino scopre molto presto che i suoi manager sono più interessati a usarla per chiudere un vantaggioso contratto con Ryuichi, piuttosto che alla sua carriera musicale. "

Hey, parla di musica! Fa sempre piacere leggere e vedere un altro manga musicale dopo Beck. Mi segnalano che questo è uno shojo però, nel caso se non mi piace poi lo regalo alla persona densa.

Ashen Victor di Yukito Kishiro (volume unico): "Il personaggio principale e' Snev, un "motorballer" alquanto particolare, soprannominato dal pubblico "Crash King" per il suo atteggiamento autolesionista. Un tragico incidente ha segnato una delle sue gare d'esordio, e da allora Snev non e' mai riuscito a portare a termine una gara, ma si e' sempre schiantato in modo spettacolare."

Mmmh.. ha uno stile di disegno abbastanza interessante, la storia potrebbe essere piacevolmente nonsense.

Ovviamente tutti questi manga sono ora sullo scaffale assieme a tutti gli altri "ancora da leggere", che spolvererò la prossima primavera / estate quando potrò rimettermi a leggere fuori sul prato.

Piccola nota: dovrebbero fare queste manifestazioni quando fa più caldo, andare in fiera con felpa, maglione e giacca, per poi doversele portare dietro ad ingombrare non è molto comodo. Le mie povere spalle doloranti a causa della borsa piena di vestiti e manga mi stanno odiando.

Nessun commento:

Posta un commento

Supporto Morale

Se apprezzi quello che scrivo e devi già fare un ordine da Amazon, entraci da questi banner e link prima di comprare; per te non costa nulla in più, a me arriva una percentuale :)




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...