27 marzo 2011

Perchè devi rubarmi 1 ora che non ho?



Odio il passaggio dall'ora solare all'ora legale. Perchè devo perdere 1 ora di tempo in cui potrei fare tantissime belle cose come dormire, mangiare i muffin fatti ieri sera, dormire ancora oppure guardarmi / leggermi il volume di carta ed inchiostro con sopra disegnato il piano immaginario?

La morale è sempre quella: se già di default non ho abbastanza tempo, il perdere 1 ora non mi aiuta. La mia lista di cose da fare soffre e si offende anche un po'. Il mio ordine mentale random non riesce a sottostare a questa idea di schemi temporali che qualcun'altro si è inventato per risparmiare energia, migliorare l'organizzazione sociale o la produzione economica.

L'ideale, per me, sarebbe non seguire la suddivisione giornaliera di 24 ore, ma invece fare quello voglio quanto sento il bisogno di farlo. Quindi non mangio perchè è mezzogiorno o perchè i banchieri decidono che alle 13 si deve fare pausa pranzo, io voglio mangiare quando ho fame, ne prima ne dopo. Vado a dormire quando ho sonno, non all'ora che mi permette di stare a letto almeno 6 ore prima di dovermi alzare di nuovo. E non mi sveglio quando suona una sveglia, ma quando il mio corpo si è abbastanza riposato da uscire autonomamente dal suo viaggio onirico, oppure quando il gatto mi salta sulla testa perchè non ha di meglio da fare. Non vado a lavorare quando l'ufficio apre, non ci vado mai e basta. Non guardo che ore sono, perchè tanto non hanno significato seguendo la spontaneità dei miei bisogni.



Se proprio volete risparmiare energia, ricordatevi di spegnere la luce quando uscite da una stanza.

Siccome sto scrivendo uno sfogo in sè inutile poichè non cambierà certo l'organizzazione temporale della società in cui devo purtroppo sopravvivere e poichè questo sfogo mi occupa del tempo che già non ho, forse è meglio qui chiudere la faccenda e rimettermi a mangiare i muffin. Visto che in qualche modo devo gestire nel migliore dei modi questo tempo insufficiente, la soluzione è quella di incanalare la mia gestione chaotica e spontanea delle ore di veglia, con strumenti di ordine mentale.

Quindi ringraziamo le tabelle settimanali in excel per ordinare al meglio gli interessi nel proprio tempo libero. Quindi ringraziamo il plugin su Gmail di Remember The Milk per la possibilità di ricordare e gestire tutto quello che ancora si vorrebbe fare prima di dover andare a nanna. Che ore sono?

3 commenti:

  1. Pensa te io l'ho scoperto stamattina a lezione che c'era da sistemare l'orologio ^__^
    Effettivamente mi pareva un tantino vuoto il treno delle 7 xD (di solito a quell'ora c'è da menarsi per salirci tutti)

    RispondiElimina
  2. Deve essere stato un po' come svegliarsi in una dimensione temporale leggermente in differita dal resto del mondo. Awesome :)

    RispondiElimina
  3. Esattamente ^__^

    RispondiElimina

Supporto Morale

Se apprezzi quello che scrivo e devi già fare un ordine da Amazon, entraci da questi banner e link prima di comprare; per te non costa nulla in più, a me arriva una percentuale :)




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...