3 marzo 2011

Perchè tieni un gatto se poi non hai voglia di fargli da mangiare?

I gatti sono animali che ti portano i topi morti sullo zerbino di casa. Molto simpatici. Il problema è che i topi non li mangiano, li uccidono e basta. Quindi sei tu che devi fornirgli del cibo, perchè se hai voluto un gatto, ora te lo devi anche curare. Non ci avevi pensato prima di prenderlo? Troppo tardi.

La tua dieta quotidiana è orrenda, composta da prodotti preconfezionati, surgelati, addensati, assaporiti da sostanze che di naturale hanno ben poco. Cosa potrai mai dare da mangiare al tuo gatto assassino? Crocchette e scatolette uguali o simili a quelle che hai visto in televisione. Non hai voglia, capacità, pazienza, tempo per cucinare qualcosa di decente per te stesso e la tua famiglia, figurati se ti sbatti per preparare pranzo e cena ad un animale che dopotutto ti sta anche un po' antipatico.

Poveri gatti, sono tutti dei tossici ormai. Si, perchè a furia di mangiare crocchette e scatolette industriali, vanno in crisi di astinenza se non gli compri sempre quelle. Se cambi marca, non te la mangiano. Sai quali componenti chimici additivi hanno infilato in questi costosi cibi per animali? Sai che lo fanno per guadagnare dal tuo senso di colpa davanti ad un gatto affamato? Adesso hai un gatto drogato e tu sei lo spacciatore. Gli passi le veloci pietanze stupefacenti nel piattino e te ne freghi dell'impegno che ti sei preso quando hai deciso di AVERE un essere vivente come soprammobile-semovente della tua bella casa.

I gatti delle nostre nonne, erano ancora fortunati. Si mangiavano gli avanzi di pranzi e cene umani, fatti in casa e non scongelati, riscaldati nel microonde. Paste al sugo, ossa di braciole, pelle di salame (sapete, una volta i salami erano fatti lunghi e rotondi, non a fette sottovuoto in una vaschetta di plastica), polenta, pane e latte, uova. I gatti di oggi queste cose neanche le assaggiano se li avete abituati alle scatolette del felino reale. Perchè non le assaggi anche tu e ci dici se sono di tuo gusto?

Nota Atemporale: se per qualche motivo hai trovato curiose queste parole indisposte, puoi rileggerle e conservarle in forma fisica nella tua libreria, insieme a tante altre storie dal simile gusto rivoluzionario. Trovi il libro contenente tutti questi scritti di We Are Complicated su Amazon.

3 commenti:

  1. Il mio gatto mangia di tutto.. ^^'''
    L'ho trovato che aveva già 3 anni circa quindi penso che abbia conosciuto la fame e ora non è troppo schizzinoso.. anche se ci sono certe scatolette che non mangia e lo posso capire perchè lo vedo anche io che sono completamente chimiche (come può esserci in un pranzetto di 100 grammi, solo il 13% di carne??? ..e tutta la massa restante che sarà mai?!).. altre invece sono veri e propri tranci di carne o pesce e le mangia volentieri!
    ..fortunatamente il mio gatto non mi ancora fatto alcun regalo! ;p

    RispondiElimina
  2. Il mio zerbino negli anni si è visto regalare: topi, lucertole, talpe, serpenti, scoiattolini, corvi, passeri, merli, vari animaletti non meglio identificati.

    Il gatto di adesso mi ha anche lasciato dei tagli giganti sulle braccia con le sue unghie, perchè stavo cercando di non fargli sbranare un altro gattino che avevam trovato. Un vero killer.

    RispondiElimina
  3. Il mio vive in casa.. esce solo sul balcone e in terrazza quindi al massimo può trovare dei gechi ma mi sembra piuttosto egoista e non mi regalerà mai nulla!
    ..sà solo pretendere.. :p

    Mi dispiace per la strage di animaletti... certo che per prendere un corvo ce ne vuole.. allevi pantere, non gatti!

    RispondiElimina

Supporto Morale

Se apprezzi quello che scrivo e devi già fare un ordine da Amazon, entraci da questi banner e link prima di comprare; per te non costa nulla in più, a me arriva una percentuale :)