31 gennaio 2011

Pixel Art Study: retro style in heaven

Se c'è una cosa che mi piace proprio tanto della libreria videoludica del PSP, è la serie di giochi con grafica in stile retro-futurista: Half Minute Hero, Holy Invasion of Privacy, Badman!, ClaDun. Nella mia ricerca "artistica" per trovare un qualche talento nascosto nella pixel art, ho provato a fare un piccolo studio sugli sprite di HMH.



E' interessante notare come, pur sembrando composti da pochi pixel, in verità ci sono un sacco di puntini in quei personaggi. Gli occhi ad esempio, sono composti da circa 9 pixel e solo per il bordo nero attorno, ne sono stati usati forse più che per fare 1 singolo sprite per un comune gioco NES.


E' forse questo il segreto che li rende così affascinanti. Lo stile generale è ripreso dal retrogaming, ma si riesce a dare una definizione e dei particolari molto più dettagliati. In questo caso si "falsifica" in qualche modo un "pixel grande" utilizzando 9 "pixel normali", per dare forma agli sprite. Il risultato finale è davvero bello, ma dannatamente facile da realizzare (con un po' di attenzione).



In questo mio primo tentativo, ho sottovalutato il numero dei pixel, utilizzando dei "pixel grandi" composti da solo 4 "pixel normali". Nel mio sprite, mi sarà quindi difficile muovere il braccio del personaggio come in quello di Half Minute Hero, poichè non ho abbastanza spazio di manovra.

Prossimamente provo a fare altri personaggi con questo stile, mi piace davvero un sacco. Certo, la mia ricerca disperata nella pixel art vorrebbe trovare uno stile personale, non copiato da altri, ma si sà che la copia aiuta a migliorare le proprie capacità.

Nessun commento:

Posta un commento

Supporto Morale

Se apprezzi quello che scrivo e devi già fare un ordine da Amazon, entraci da questi banner e link prima di comprare; per te non costa nulla in più, a me arriva una percentuale :)




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...