12 dicembre 2010

Pixel artist wannabe

Dovendo iniziare da zero questo mio tentativo di impare l'arte dei pixel, l'unico modo sensato mi sembra quello di cominciare con uno studio storico delle origini. Perchè sull'Atari 2600 i pixel erano assemblati in maniera talmente random ed orrida? Gli omini erano linee storte, gli oggetti puri simboli che rimandavano a qualcosa che non si riusciva a creare in altro modo, forse a causa delle limitazioni grafiche. O forse mancavano proprio dei modelli più evoluti a cui ispirarsi. O forse gli piacevano proprio cosi, perchè no?


Nessun commento:

Posta un commento

Supporto Morale

Se apprezzi quello che scrivo e devi già fare un ordine da Amazon, entraci da questi banner e link prima di comprare; per te non costa nulla in più, a me arriva una percentuale :)




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...