26 dicembre 2010

Pixel Art Study VIII: Gitaroo Man Fan Sprite making-of

Continuando il mio studio per migliorare le capacità da pixel artist, un buon modo per imparare è quello di ricreare personaggi già esistenti in versione sprite. Parte della difficoltà nel mettere assieme dei pixel sta anche nell'inventarsi il design del personaggio, ma prendendo in prestito un character design che già mi piace, posso concentrarmi sulla tecnica del semplificare i particolari nel minor numero di pixel possibile.

Fra i personaggi meglio caratterizzati degli ultimi anni non posso che iniziare con Gitaroo Man, anche perchè avevo voglia di fare uno sprite con molti colori, quasi caotici, ma cercando di mantenere un certo senso nella figura.

Sono partito da questa concept art di Gitaroo Man:



Ho quindi iniziato a ricreare la faccia di U-1 a pixel, con risultati decenti, ma arrivato al busto e alle braccia, mi sono reso conto che stavo creando uno sprite troppo complesso. Con questo livello di dettaglio si perde la bellezza della squadratura dei pixel e la composizione diventa troppo difficile da continuare. Non mi piace proprio:



Pur avendoci perso un oretta, ho deciso che era meglio reiniziare tutto da capo, e semplificare ancora di più, togliere tutte le forme superflue, concentrarmi sui colori più che sulle linee. La differenza fra un pixel messo o rimosso, lasciare più all'immaginazione che alla vista. Dopo un altra oretta di lavoro, sono arrivato ad un risultato di cui sono più soddisfatto:



Decisamente meglio! Ci sono un po' di particolari che sistemerei ancora, qualche pixel fuori posto, sopratutto sui capelli, ma in generale mi piace! Per essere l'8 test di pixel art, sono molto contento per il risultato.

Ora camminata al freddo, tempo grigio, con poca voglia, ma la persona sportiva qui a fianco mi dice che fa bene prendere un po' di aria e fare due passi. E come dice Napo, secondo farmaco: la passeggiata. Funziona per tutto: dubbio, delusioni d’amore, mancanza di idee, rabbia, tristezza, parole che non riusciranno mai a descrivere come ti senti, noia, e pure per il mal di testa. Pronti alla somministrazione? E come dice la persona sportiva, FUUUUUUUUUUUUUU smettila di ascoltare gli Uochi Toki.

Nessun commento:

Posta un commento

Supporto Morale

Se apprezzi quello che scrivo e devi già fare un ordine da Amazon, entraci da questi banner e link prima di comprare; per te non costa nulla in più, a me arriva una percentuale :)




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...